Tutto quello che devi sapere su un sito Web Blocker: il bisogno del momento!

Con migliaia di siti Web creati ogni settimana, è difficile tenere traccia di ciò che è necessario e di ciò che non lo è. Ci sono quelli che sono assolutamente necessari per noi per andare avanti con la nostra vita e il nostro lavoro. Ma poi alcuni sono solo distrazioni, che portano via tempo prezioso. Distrazioni come queste sono la ragione per cui il nostro tasso di produttività precipita ogni giorno. Quindi, è del tutto logico cercare una soluzione per frenare queste distrazioni, come un blocco del sito web. Quando esiste una soluzione, perché non sfruttarla al meglio.

Che cos’è un Website Blocker e come funziona?

Un blocco di siti Web fa esattamente quello che dice, blocca i siti Web. È un programma/app che scarichi sul tuo computer/telefono per limitare l’accesso a determinate parti di Internet. I blocchi di siti Web sono anche comunemente chiamati filtri Internet in tutto il mondo. Possono bloccare siti Web specifici per te o bloccare un’intera categoria di siti Web. Con il passare dei tempi, anche i bloccanti del sito Web sono aumentati. Puoi utilizzare questi blocchi per personalizzare il tuo accesso per includere vari domini e persino contenuti sulla pagina come video e giochi. Poiché hai il controllo, hai il potere di decidere quale sito Web o categoria di siti Web desideri evitare e bloccare. Se il blocco sembra troppo estremo, puoi anche scegliere di impostare limiti di tempo. Quando utilizzi un sito web e il limite di tempo è scaduto, perdi automaticamente l’accesso al sito web.

Potresti voler installare un blocco del sito web per te o per i tuoi figli. Dato che Internet è uno spazio così vasto e non monitorato, è importante garantire la sicurezza dei bambini online tanto quanto lo è offline. Una soluzione semplice come questa può garantire che tutti i contenuti inappropriati vengano bloccati dal tablet del tuo bambino di 8 anni.

Qualunque sia la ragione per cui installi un blocco dei siti Web sul tuo telefono o laptop, è efficiente in quanto è un processo facile e semplice. Inoltre, è altrettanto facile da sbloccare se e quando necessario. Quindi, puoi passare felicemente ore a guardare video su YouTube una volta che hai finito con tutto il tuo lavoro!

Vantaggi dell’installazione di un sito Web Blocker

Il solo fatto di poter bloccare un sito web sul tuo telefono/laptop può avvantaggiarti in vari aspetti della tua vita. Che si tratti di un problema di dipendenza da YouTube, di acquisti online o di problemi con il porno, i blocchi dei siti Web sono qui per salvare la situazione.

Produttività incrementata

Questa sembra essere la più ovvia. Una volta che ti sei liberato di tutte le distrazioni che ti impediscono di essere il più efficiente nel lavoro e nella vita, la tua produttività dovrebbe aumentare. L’aumento della produttività non solo garantisce che venga svolto più lavoro, ma garantisce anche che il lavoro svolto sia di migliore qualità. Il miglioramento che vedi nel tuo lavoro e in altri progetti ti ispirerà e ti motiverà a lavorare di più e meglio!

Condizioni del telefono/laptop migliorate

Quando si utilizza il computer/telefono per ore ogni giorno, non ci colpisce spesso che le nostre apparecchiature subiscano gravi danni a causa di tutte le nostre attività dispendiose. Più tempo trascorri su un dispositivo elettronico, maggiore è l’usura che subisce. Ciò riguarda tutto, dallo schermo alla batteria, tutti gli altri componenti del dispositivo.

Installando un blocco del sito web sul tuo telefono/laptop, tutto l’utilizzo non necessario viene interrotto. Niente più tempo speso a navigare su Facebook e Youtube. Ciò rende i tuoi dispositivi elettronici meno vulnerabili a vari virus dannosi che distruggono lentamente il sistema. Ciò garantisce che i tuoi gadget durino più a lungo e siano in condizioni migliori.

Più tempo libero

È sorprendente quando ti rendi conto di quanto tempo passi su Internet inutilmente, quotidianamente. Le tre ore che trascorri senza meta su Internet e che sei abituato a fare tante altre cose da Internet che ti piacciono. Una volta che ti disconnetti da Internet, puoi vivere esperienze di vita reale che altrimenti potresti perdere. Quell’evento di poesia parlata a cui volevi partecipare ma pensavi di essere troppo sommerso dal lavoro per parteciparvi? Viola, partecipa ora! Maggiore produttività significa anche che il lavoro viene svolto in modo più rapido ed efficiente. Quindi, questo a sua volta significa più tempo libero per te!

Meno stress

Solo perché tutti nel mondo di oggi sono abituati a un carico di lavoro pesante, non ci abituiamo. Non diventa meno stressante col passare del tempo. Ma con un blocco del sito Web quando sarai in grado di completare l’intero elenco di cose da fare in molto meno tempo, sarai sicuramente sollevato. Un sospiro di sollievo che non sapevi di cercare. Fare una pausa ogni tanto quando non sei più immerso nel lavoro, ti aiuta a mantenere la calma e a lavorare con le idee più chiare. Questa piccola cosa può essere estremamente benefica per la tua salute mentale.

Come bloccare qualsiasi sito web

Ci sono diverse opzioni disponibili online che ti consentono di bloccare i siti web a tuo piacimento su tutti i tuoi dispositivi elettronici. Continua a leggere per saperne di più sull’installazione di un blocco del sito Web, puoi scegliere un’opzione in base alle tue esigenze.

Come bloccare un sito Web su Chrome

Google Chrome è il browser Web più popolare oggi, con oltre 1 miliardo di utenti in tutto il mondo. Insieme all’ampia portata e al database, è anche disseminato di migliaia di siti Web e contenuti inutili che distraggono. Per fortuna esistono estensioni per Chrome che ti consentono di bloccare tali siti web. Puoi utilizzare queste estensioni per bloccare contenuti per adulti inappropriati, siti di social network, siti di giochi, praticamente tutto ciò che influisce in modo particolare sulla tua produttività.

Per installare un blocco del sito Web:

  1. Apri il Chrome Web Store sul tuo computer e cerca “blocco siti web”.
  2. Ti verrà presentata un’ampia varietà di opzioni. Guarda tra tutti i bloccanti disponibili e scegli quello che ti piace di più in base alla valutazione e alle caratteristiche. Block site e BlockerX sono due buoni che consigliamo.
  3. Per installare il blocco, tutto ciò che devi fare è fare clic sul pulsante “Aggiungi a Chrome” e dovrebbe apparire un pop-up. Fare clic su “Aggiungi estensione” e l’estensione verrà aggiunta.
  4. Una volta installato, l’icona dell’estensione verrà visualizzata nell’angolo in alto a destra della pagina di Chrome. In base all’estensione scelta da te, dovresti essere in grado di aggiungere facilmente gli URL dei siti Web che desideri bloccare.

Come bloccare un sito Web su Windows

Esistono due modi per bloccare i siti Web su un dispositivo Windows, puoi farlo modificando i file host sul tuo dispositivo o installando la funzione di sicurezza della famiglia.

Come bloccare utilizzando i file host:

  1. Per iniziare, devi disporre dell’accesso come amministratore sul tuo computer. Accedi utilizzando un account amministratore e vai su C:WindowsSystem32driversetc
  2. Fare doppio clic sul file denominato “hosts” e selezionare Blocco note per aprire il file. Fare clic su OK. Le ultime due righe del file host dovrebbero leggere “# 127.0.0.1 localhost” e “# ::1 localhost”.
  • Nel caso in cui non sei in grado di modificare il file, dovrai fare clic con il pulsante destro del mouse sul file etichettato come host e selezionare Proprietà. Fare clic sulla scheda Sicurezza, selezionare l’account amministratore e fare clic su Modifica.
  • Nel pop-up, seleziona nuovamente l’account e seleziona Controllo completo. Fare clic su Applica > Sì. Ora fai clic su OK in tutti i popup.
  1. Alla fine del file, puoi aggiungere gli indirizzi dei siti Web da bloccare. Per fare ciò, aggiungi semplicemente una riga alla fine del file, con 127.0.0.1, e poi il nome del sito che vuoi bloccare: questo reindirizzerà il nome del sito al tuo computer locale.
  2. Per bloccare Google, ad esempio, aggiungi “127.0.0.1 www.google.com” alla fine del file senza le virgolette. Puoi bloccare tutti i siti che vuoi in questo modo, ma ricorda che puoi aggiungerne solo uno per riga.
  3. Ripeti questo passaggio finché non hai aggiunto tutti i siti web che desideri bloccare.

5.  Ora chiudi il file hosts e fai clic su Salva. Riavvia il computer per rendere effettive le modifiche.

Come scaricare la funzione Family Safety:

  1. Un dispositivo Microsoft Edge, scarica l’app per la sicurezza della famiglia.
  2. Accedi utilizzando i dettagli del tuo account nell’app.
  3. Trova il nome dell’account del familiare a cui desideri applicare le restrizioni e toccalo.
  4. Fare clic su Filtri contenuti> Web e ricerca> Attiva “Filtra siti Web inappropriati”.
  5. Se desideri specificare i siti Web che devono essere bloccati, puoi aggiungere siti Web specifici agli elenchi Sempre consentiti e Mai consentiti.

Come bloccare un sito Web su Android

Il modo più semplice per bloccare i siti Web su un dispositivo Android è scaricare un’app di blocco. Ci sono tantissime app di blocco disponibili sul Play Store di Android. Ti consigliamo di scaricare BlockerX, l’app di blocco più facile da usare ed efficiente in circolazione.

Per installare BlockerX:

  1. Sul tuo smartphone, apri il Google Play Store, quindi digita “BlockerX”. Ora seleziona la prima opzione, con il nome dello sviluppatore come FunSwitch Technologies. Basta fare clic sul pulsante “Installa” per scaricare l’app sul telefono. Puoi anche fare clic su questo link per installare l’app: https://play.google.com/store/apps/details?id=io.funswitch.blocker&hl=en_IN

  2. Una volta scaricata l’app, fai clic sul pulsante di registrazione per creare il tuo account. Ciò richiederà di inserire il tuo indirizzo email e generare una password, che ti aiuterà a proteggere il tuo account. Una volta inserite le credenziali richieste e confermate dall’app come valide, il tuo account sarà immediatamente attivo e perfettamente funzionante.
  3. Una volta installata l’app, puoi facilmente bloccare siti Web e domini bloccando l’URL. Puoi anche bloccare qualsiasi app installata sul dispositivo come desideri. Ora hai bloccato con successo tutti i contenuti inappropriati dal tuo Android!
  4. Usando questa app puoi anche bloccare altre app sul tuo telefono che hanno influito sulla tua produttività come Facebook, Instagram, ecc.

Per saperne di più su BlockerX e le sue caratteristiche e vantaggi, puoi fare riferimento a questo articolo.

Come bloccare un sito Web su Safari

Per bloccare siti Web specifici su qualsiasi iPhone o iPad, segui questi passaggi:

  1. Fare clic sull’icona Impostazioni nella schermata iniziale.

  2. Tocca Tempo schermo > Restrizioni contenuto e privacy > Restrizioni contenuto > Contenuto web > Limita sito web per adulti.

  3. Fai clic su “Aggiungi un sito Web”, proprio sotto la sezione Non consentire mai
  4. Digita o copia e incolla l’URL del sito web che desideri bloccare.
  5. Clicca su Fatto e Viola è bloccato!

Per bloccare siti Web specifici su un Mac, segui questi passaggi:

  1. Apri il menu Apple e fai clic su Preferenze di Sistema.
  2. Seleziona le opzioni “Controllo genitori”.
  3. Dal menu a tendina in alto a sinistra della finestra, scegli l’account utente per il quale desideri applicare i controlli (qui sono mostrati solo gli account Standard, quindi se non riesci a vedere l’account che desideri, vai su Utenti e gruppi e cambia il tipo di conto in Standard).
  4. Quando viene visualizzato un menu a destra, fare clic sulla scheda “Web”.
  5. Abilita l’opzione che dice “Prova a limitare l’accesso ai siti Web per adulti”. Dovrebbe essere la seconda opzione. Quindi fare clic sul pulsante Personalizza accanto ad esso.
  6. Nella schermata successiva, fai clic sul pulsante +  sotto la sezione Non consentire mai a questi siti Web di aggiungere un nuovo sito Web all’elenco dei siti bloccati.
  7. Digita l’URL del sito web che desideri bloccare e premi Invio. Sentiti libero di aggiungere tutti i siti web che desideri all’elenco. Fare clic su OK e il gioco è fatto.

Perché abbiamo bisogno di siti Web Blocker

Un’invenzione come un blocco di siti Web è sicuramente un vantaggio per il mondo di oggi. Siamo così presi dalle nostre vite su Internet, che non ci rendiamo conto quando è il momento di allontanarci per fare una pausa. Questa è anche la causa dell’epidemia new age della dipendenza da Internet. Dell’intera popolazione mondiale, solo il 39% ha accesso a Internet ad alta velocità. Di questo 39%, si stima che il 6-8% della popolazione sia incline alla dipendenza da Internet.

Bambini e Internet

I genitori di tutto il mondo sono preoccupati che i loro figli trascorrano più tempo su Internet oggi rispetto alla maggior parte delle generazioni passate. Questo è molto vero considerando che oggi i bambini trascorrono più tempo nel mondo “on-screen” rispetto al mondo “off-screen”. Un sondaggio condotto negli Stati Uniti e nel Regno Unito ha rilevato che le persone di età compresa tra 8 e 28 anni trascorrono circa fino a 50 ore alla settimana su Internet dietro schermi digitali. Il 23% dei bambini e degli adolescenti intervistati negli Stati Uniti ha convenuto di sentirsi dipendente dai videogiochi e dai social media. Questo è sicuramente qualcosa di cui preoccuparsi.

Tuttavia, ciò non significa che i bambini e gli adolescenti non dovrebbero essere autorizzati a utilizzare Internet. Invece, è necessario adottare misure per garantire che utilizzino Internet nel modo giusto e nella giusta quantità. Con contenuti inappropriati sparsi su Internet, è importante garantire la sicurezza delle nuove generazioni su Internet.

Ecco alcuni modi in cui puoi regolare il tempo sullo schermo per i tuoi figli e garantire la loro sicurezza su Internet

Internet è una parte importante della nostra vita oggi. Indipendentemente dall’età, tutti hanno bisogno di accedervi. Che sia per lavoro, scuola o per motivi personali. Quindi, non puoi impedire ai tuoi figli di usare Internet. Né puoi restare al loro fianco 24 ore su 24, 7 giorni su 7, mentre usano Internet. Quindi, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti ad affrontare questa situazione:

Installa un’app di blocco su tutti i loro dispositivi.

Il modo più semplice per garantire che i bambini siano al sicuro da contenuti inappropriati su Internet è installare un’app di blocco sui loro smartphone e tablet. Ci sono tonnellate di app disponibili sul mercato per questo, puoi scegliere chiunque tu voglia. Puoi utilizzare queste app per bloccare alcune app inappropriate e anche impostare limiti di tempo su altre app che distraggono come social network e app di gioco. Una volta che il bambino ha esaurito il suo limite di tempo giornaliero per l’app, verrà automaticamente bloccato e non potrà utilizzarla per il resto della giornata.

Limita il numero di ore che tuo figlio trascorre dietro uno schermo digitale

In base alla loro età e alle loro esigenze educative, puoi impostare limiti giornalieri per l’utilizzo di Internet da parte dei tuoi figli. Per esempio:

  • Bambini di età inferiore a 2 anni – Gli esperti suggeriscono che i bambini di questa fascia di età non dovrebbero essere esposti regolarmente agli schermi digitali. Può essere dannoso se si abituano agli smartphone in così giovane età.
  • Bambini di età compresa tra 2 e 10 anni – Si consiglia di utilizzare circa un’ora per scopi educativi e un’ora per il loro intrattenimento personale.
  • Tween and Teens – I bambini di questa età hanno spesso bisogno di accedere a Internet per i loro studi e i compiti, quindi non può essere imposto alcun limite. Tuttavia, puoi assicurarti che una volta che tutti i loro compiti scolastici sono stati completati, non trascorrono più di 2 ore su Internet al giorno.

Browser online a prova di bambino

Puoi farlo facilmente scaricando il software di controllo parentale e bloccando le estensioni sui computer dei tuoi figli. Questo ti aiuterà a garantire che i tuoi figli siano al sicuro dai predatori e dai brividi online. Assicurati che non trovino contenuti inappropriati online poiché saranno tutti bloccati dalle ricerche web.

Essere genitori nell’era digitale può sicuramente essere difficile. Per la sicurezza dei tuoi bambini, devi essere informato sui pericoli.

Richiede Intel e una sorveglianza costante. È importante rimanere in sintonia con tuo figlio e installare misure di protezione su tutti i dispositivi. Esiste un gran numero di app in grado di bloccare e filtrare contenuti inappropriati sul dispositivo di tuo figlio, come BlockerX. Tali app ti danno il controllo parentale e ti consentono di dare un’occhiata a dove si trova tuo figlio su Internet.

Non limitarti a vietare ai tuoi figli di utilizzare Internet. Invece, tieni conversazioni aperte su pornografia, predatori e altri pericoli trovati nei media. Procedi con cautela e attenzione, in una situazione del genere. Prenditi il ​​tempo per spiegare i pericoli della pornografia e dei predatori su Internet. Dopo aver parlato con loro, il passo successivo sarebbe quello di scaricare il controllo genitori su tutti i loro dispositivi, per garantire la loro sicurezza. Tutti i genitori affrontano questa situazione un giorno, è meglio essere preparati!

Necessità di disintossicazione digitale

La vita nel mondo di oggi è estremamente frenetica e frenetica. Siamo così concentrati sul miglioramento del nostro tenore di vita e del nostro stile di vita, che spesso dimentichiamo che non facendo un passo indietro e prendendo una pausa, stiamo di fatto causando un impatto negativo.

Tocchiamo i nostri telefoni cellulari circa 90 volte al giorno. Questo è un numero sorprendente. Non è un segreto che siamo diventati tutti schiavi dei nostri dispositivi elettronici. È logico se ti stavi chiedendo di porre fine a questa schiavitù new age. È qui che entra in gioco una disintossicazione digitale. Ci sono diversi modi per fare una disintossicazione digitale, puoi provare a vietare l’uso del telefono di notte, lasciandolo fuori dalla tua stanza prima di dormire o non usando affatto il telefono durante il fine settimana. Puoi scegliere quello che più ti si addice.

Una disintossicazione digitale è un periodo di tempo durante il quale ti astieni dall’utilizzare qualsiasi dispositivo elettronico connesso a Internet. Questo conta sia il telefono che il laptop, a meno che non sia necessario utilizzarli per un’emergenza o per lavoro. Una disintossicazione come questa ti consente di ridurre lo stress e concentrarti maggiormente sulle interazioni della vita reale. È anche un buon modo per assicurarti di non diventare dipendente da Internet o da qualsiasi dispositivo elettronico.

Perché dovresti scegliere il Digital Detox:

Con quanto dinamiche sono le nostre vite oggi, spesso tendiamo a spazzare via le cose che potremmo voler fare. Ma non hai il tempo o la pazienza per capire come farlo. Una disintossicazione digitale è una di quelle cose per molte persone. Ecco i motivi per motivarti a fare questo passo di cui non te ne pentirai!

La dipendenza da Internet è stata collegata a depressione e ansia

La ricerca condotta nella storia recente ha rivelato importanti collegamenti tra dipendenza/utilizzo di Internet e depressione e disturbi d’ansia. Questo è particolarmente evidente negli adolescenti di tutto il mondo oggi. 1 adolescente su 5 nei paesi del primo mondo ha dipendenze da telefono/internet. Oggi trascorriamo più tempo sui social media di quanto trascorriamo interagendo con i nostri coetanei nella vita reale. Ciò può causare gravi effetti dannosi sulla salute mentale, rendendoli inclini a evitare situazioni sociali.

Sebbene Internet e gli smartphone siano una parte importante della nostra vita, è importante prenderci una pausa ogni tanto. Questo non solo consente alla nostra mente di prendere una pausa e riposare, ma assicura anche che non cadiamo nella trappola di questa schiavitù passiva.

Mancanza di esercizio e tempo trascorso all’aperto

Il più delle volte, l’uso eccessivo della tecnologia porta anche a un comportamento sedentario. Passiamo così tanto tempo sul nostro laptop e telefono, che tendiamo a dimenticare che esiste un mondo al di là di quegli schermi. Più tempo trascorriamo sui nostri schermi, più tempo trascorriamo impegnandoci in attività più sane. Uno studio di Harvard ha dimostrato che uno dei principali motivi dell’obesità tra gli adolescenti è l’uso eccessivo di dispositivi elettronici. I bambini che trascorrono troppo tempo sui loro telefoni, tablet e computer hanno molte più probabilità di diventare obesi. Questo è in confronto a coloro che non trascorrono molto tempo su Internet.

Tecnologia e ADHD

ADHD sta per disturbo da deficit di attenzione/iperattività. Uno studio pubblicato dall’American Medical Association ha scoperto che i bambini e gli adolescenti che usano frequentemente Internet e i social media hanno il doppio delle probabilità di sviluppare tutti i sintomi rivelatori dell’ADHD. La mappatura del cervello e la ricerca di imaging hanno dimostrato che il tempo eccessivo trascorso dietro gli schermi sui social media, sui giochi, ecc., Può causare danni alla corteccia frontale del cervello. Questa è la parte del nostro cervello che è responsabile del nostro controllo degli impulsi. I cambiamenti nell’impulsività sono uno dei sintomi principali dell’ADHD.

Come puoi fare una disintossicazione digitale

  • Sbarazzati di tutte le distrazioni

Il modo migliore per farlo è scaricare un blocco app/sito web su tutti i tuoi dispositivi elettronici. Questo è facile, semplice e il modo più efficace per assicurarti di non perdere tempo su app o siti Web non necessari. Ci sono tonnellate di blocchi di app e di siti Web su Internet, scegli quello che ti piace. In questo modo, anche se provi a cedere ai tuoi impulsi e provi ad aprire queste app, non avrai più accesso ad esse.

  • Avere un buon motivo per tirare fuori il telefono

Siamo tutti consapevoli che i nostri telefoni sono estremamente utili e ci aiutano in più modi di quanto possiamo immaginare. Ci aiutano a rimanere al passo con i nostri programmi, a tenerci in contatto con i nostri amici, a comunicarci l’ora e molto altro ancora. Ma quello di cui non ci rendiamo conto è che non abbiamo bisogno dei nostri telefoni per fare tutto questo per noi. È altrettanto facile optare per alternative digitali gratuite per fare cose che altrimenti useresti con il telefono. Se non tutto il tempo, puoi almeno provare a farlo per il periodo di disintossicazione digitale.

  • Implementare il “digiuno” elettronico

Un elettronico significa esattamente quello che sembra. Per un periodo di tempo non utilizzare affatto il telefono/computer. È come il digiuno di tutti gli utenti di Internet. Puoi iniziare con brevi periodi e poi espandere il periodo di tempo man mano che avanzi. Puoi scegliere di digiunare per un fine settimana o per un’intera settimana, come preferisci. All’inizio può essere un po’ spaventoso, ma fidati di me con il passare del tempo inizierai a divertirti!

Il vizioso problema della dipendenza da porno

Come risultato di quanto il porno sia diventato facilmente accessibile su Internet, la dipendenza da pornografia è diventata un problema crescente in tutto il mondo. Persone di tutte le età, appartenenti a un background diversificato, si sono fatte avanti per parlare della loro dipendenza dal porno.

Uno studio recente afferma che circa il 33% dei maschi di età compresa tra 16 e 34 anni è dipendente dal porno su Internet ad alta velocità. E questa cifra cresce ogni giorno poiché sempre più persone hanno accesso a Internet in tutto il mondo. La causa principale di ciò è che i contenuti pornografici sono ora facilmente accessibili a portata di mano.

I media mainstream non sono riusciti a dare importanza a questa dipendenza, trascurandola continuamente. Quando infatti, la dipendenza dal porno può causare seri danni alla propria salute fisica e mentale. Alcuni degli effetti collaterali della dipendenza dal porno sono:

  • Disfunzione erettile
  • Insonnia
  • Depressione
  • Ansia
  • Solitudine
  • Difficoltà a formare e mantenere relazioni

Come smettere di porno

Smettere di porno non deve essere così difficile come lo rende Internet. Puoi fare riferimento a questo articolo per avere una migliore comprensione di come funziona la dipendenza dal porno e suggerimenti su come uscirne.

Il primo passo in uno scenario del genere sarebbe accettare il fatto di avere una dipendenza. La ricerca mostra che la maggior parte di loro deve il recupero a un processo chiamato riavvio.

Il riavvio è un processo di recupero dalle dipendenze. Si riferisce al recupero dalla dipendenza dalla pornografia e da sintomi associati simili. Si riferisce al processo di astensione da ogni forma di pornografia per una durata sufficiente, per riprendersi dagli effetti negativi della dipendenza dal porno.

Conclusione

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui dovresti considerare l’installazione di un blocco del sito web. Una volta trovato il tipo di blocco giusto per te e installato sul tuo computer/telefono, si rivelerà molto più utile di quanto tu possa immaginare. Molto più lavoro sarà fuori dall’elenco delle cose da fare in molto meno tempo e non ci sarà bisogno di stressarsi per niente.

Se scegli di installare un blocco del sito web, facci sapere come funziona per te!

Promo-card-image-3

Quit Porn & Reclaim Your Life

– Improve your relationship

– Stronger and more intense orgasms, increased libido, and other positive improvements

– Better focus on the things that matter

You may also like

Vuoi davvero uscire da Porn? BlockerX Premium è ciò di cui hai bisogno.

Usa il codice “PROMO5” al momento del pagamento per il 5% DI SCONTO