Guardare porno problematici che portano alla perdita di appetito sessuale

Use BlockerX for free and get out of porn addiction.

Table of Contents

Anche se leggermente scioccante da credere, la visione problematica del porno porta invariabilmente a una conseguenza quando l’individuo non gode della relazione sessuale della vita reale e perde il desiderio sessuale. Sebbene la letteratura dica che la visione del porno migliora le fantasie sessuali e facilita le esperienze sessuali della vita reale, ma c’è una sottile linea di confine e, senza realizzazione, i limiti vengono superati e un’abitudine diventa disadattiva.

Le conseguenze a cui può portare il comportamento di guardare il porno sono molteplici. Gli effetti dannosi più comuni sono la difficoltà nel controllare se stessi, la difficoltà nel prestare attenzione e una serie di altri problemi di salute mentale, la depressione è più probabile.

Un evidente effetto negativo della visione problematica del porno è sulle relazioni sociali (Link all’articolo Collegamento unico tra pornografia e depressione), come affermato da numerosi casi di studio e rapporti di ricerca. Tra tutte le relazioni sociali, l’unica relazione che viene gravemente interrotta dalla visione del porno è la relazione sessuale con il partner.

Da un lato di solito le persone pensano che la dipendenza dalla pornografia farà sì che una persona si dedichi ad attività sessuali di tanto in tanto, la relazione sessuale nella vita reale sarà sperimentale ed eccitante, porterà molte scintille alla relazione con il partner, o un possibile mito che la dipendenza dalla pornografia possa anche implicare la dipendenza dal sesso! No, non è ovvio.

Perdita di libido, come accade con la maggior parte delle persone

Le lamentele comuni che le persone riferiscono riguardo alla loro difficoltà nella relazione sessuale sono: non essere in grado di sentirsi eccitato con il partner, non trova più il partner attraente, un bisogno di maggiore stimolazione sessuale e passare molto meno tempo con il partner, poiché la maggior parte la giornata si consuma guardando la pornografia; il desiderio sessuale è perso.

Appetito sessuale tra uomini e donne

Spesso individui con un’abitudine problematica a guardare il porno, riferiscono in clinica, “Non trovo più attraente la mia ragazza”, “Mi sento soffocare con il mio partner”, “Ho perso quell’interesse sessuale per mia moglie, anche se abbiamo un buon legame.” Perdere l’appetito sessuale è una preoccupazione comune riportata dalla maggior parte degli uomini quando cercano un aiuto professionale per la serie di problemi che devono affrontare, abbandonandosi alla dipendenza dal porno.

La pornografia altera completamente le aspettative sessuali di un individuo. Tende a dare un’impressione irrealistica delle relazioni sessuali. Le immagini eccessivamente drammatizzate pensate per la stimolazione non sono mai vicine alla realtà. Le proiezioni del corpo sono artificiali e danno un’impressione drammatica. Questo influisce profondamente anche sul partner; ferisce le loro emozioni e l’autostima e quindi allontana il partner. Ciò minaccia la salute sessuale ed emotiva della relazione intima.

Perdita del desiderio sessuale

Gli effetti dannosi della pornografia sulla salute sessuale di un individuo non sono così semplici e diretti. È ancora più temuto, complesso e pericoloso. Vi siete mai chiesti, le persone con un consumo problematico di pornografia diventano avverse e sviluppano l’evitamento nei confronti delle attività sessuali in realtà?

È vero, questa condizione è reale! La ricerca ha scoperto che le persone con dipendenza da pornografia diventano molto avverse alle attività sessuali in realtà.

Revisione di casi di studio di persone che stanno subendo una dipendenza da pornografia e studi di ricerca hanno scoperto che la visione problematica del porno porta a difficoltà a stabilire una relazione intima nella realtà. Il loro desiderio sessuale diminuisce con una maggiore esposizione ai contenuti porno. L’eccessiva esposizione a un’esperienza irrealistica di relazione sessuale attraverso la visione di porno, rende le relazioni sessuali reali molto deludenti. Non trovano più attraenti i loro partner. Il partner è per lo più accusato di non soddisfare le aspettative sessuali alterate e drammatizzate.

In che modo il cervello risponde al comportamento di osservazione del porno problematico?

Poiché il cablaggio del cervello (link interno articolo Brain & Porn) è tale che è sempre in previsione di più stimolazione e aumento del desiderio, il cervello non è in grado di rispondere bene alla deludente relazione sessuale della vita reale.

Pertanto, il circuito della ricompensa non è più eccitato in una vera relazione sessuale, e questo porta alla perdita di interesse ed eccitazione. La persona ora si inibisce a fare un approccio nella vita reale e nessuno dei due è in grado di rispondere a qualsiasi mossa sessuale fatta dal partner.

Comportamento di guardare porno

Questa inibizione è solo l’inizio, e poi gradualmente l’individuo tende ad allontanarsi dal partner. Evitano di dormire insieme o cercano di sfuggire a qualsiasi opportunità che potrebbe portare a un momento intimo. Questa fuga diventa gradualmente più grave.

Leggi: 4 modi in cui il porno ti porta nella spirale discendente dell’ansia sociale

Come si sviluppa gradualmente la perdita di appetito sessuale?

Con il passare del tempo, l’appetito sessuale si perde e i pensieri o le fantasie sessuali non sono più eccitanti per la persona. Mentre passa più tempo da solo a guardare il porno, si crea una barriera emotiva, all’interno della quale si sentono emotivamente al sicuro. Questo a sua volta li porta a credere che nessuno possa capire il loro problema, e quindi stare lontano dalle persone porterà sicurezza emotiva.

Questo processo di pensiero difettoso o un meccanismo di difesa porta a più spirali di processo di pensiero disadattivo, di paura di avere una relazione intima, un senso di colpa verso il partner e gli altri. Questa condizione si replica in qualche modo, qualcosa chiamato disturbo da desiderio sessuale ipoattivo. Poiché questa condizione si trova prevalentemente tra gli uomini, il DSM-5 lo definisce Disturbo del Desiderio Sessuale Ipoattivo Maschile, sebbene la diagnosi del disturbo richieda il rispetto di criteri molto espliciti. In questa condizione la persona ha una persistente perdita o assenza di qualsiasi fantasia sessuale o erotica e desiderio di attività sessuali. I sintomi devono persistere per 6 mesi e dovrebbero causare un disagio significativo alla persona.

Quando un individuo sta attraversando questa condizione, quando non è più in grado di connettersi sessualmente al partner, questo provoca anche un crollo emotivo, e questo è estremamente angosciante. Parlarne con il partner è difficile; è ovvio che anche il partner affronta molte sfide. È estremamente difficile per una persona affrontare la situazione, quando scopre il comportamento problematico del partner nel guardare il porno.

Come superare l’appetito sessuale inferiore derivante dall’eccessiva visione di porno

Il desiderio sessuale ridotto per un individuo solitamente sessualmente attivo può essere molto frustrante e angosciante; più problematico se la persona è in una relazione. Superare questo può essere molto impegnativo e mentalmente drenante, ma con un adeguato supporto professionale questo può essere possibile.

Le sessioni di psicoterapia a questo proposito possono davvero fare miracoli in questi casi, concentrandosi sul comportamento problematico della dipendenza da pornografia della persona e anche lavorando sulla relazione per far emergere cambiamenti positivi.

Un approccio eclettico di Motivational Enhancement Therapy, insieme a sessioni di CBT, può rivelarsi molto utile per superare i comportamenti di dipendenza e adattare uno stile di vita più positivo e produttivo. Alcune tecniche CBT possono anche essere focalizzate sugli individui alla base dei problemi di umore. Oltre a ciò, l’intervento CBT basato sui sensi può essere utile per migliorare la salute sessuale della relazione.

Eccessiva visione del porno

Molto strategiche ed efficaci in questo senso sarebbero le sessioni di coppia, in cui entrambi i partner partecipano a sessioni di consulenza per affrontare i loro problemi di relazione. Queste sessioni di coppia possono portare cambiamenti emotivi positivi nella relazione. Ulteriori informazioni

Pertanto, è giunto il momento di rendersi conto del danno che può fare il comportamento problematico di guardare il porno. Causa un danno maggiore a tutti gli aspetti della vita di quanto si immagini. Il più peggiora quando colpisce il fronte personale. Quando ha un impatto sulla relazione intima, entrambi i partner sono ugualmente colpiti e non è facile superarlo. Tuttavia, come detto, il processo di recupero è difficile ma possibile. Tutto ciò che è richiesto sono sforzi persistenti, determinazione, fede e pazienza, e ci sono sempre esperti professionisti di salute mentale disponibili per estendere il supporto ogni volta che è necessario (nella pagina di consultazione app/web)

Risorsa
  1. American Psychiatric Association. (2013). Diagnostic and statistical manual of mental disorders (5th ed.)
  2. Kingsberg, Sheryl & Althof, Stanley. (2018). Psychological Management of Hypoactive Sexual Desire Disorder. 10.1002/9781119266136.ch5.
  3. Vaishnav, M., Saha, G., Mukherji, A., & Vaishnav, P. (2020). Principles of Marital Therapies and Behavior Therapy of Sexual Dysfunction. Indian journal of psychiatry62(Suppl 2), S213–S222. https://doi.org/10.4103/psychiatry.IndianJPsychiatry_19_20
Facebook
Twitter
Tumblr
Pinterest
Reddit
More to explorer