Come Bloccare Youtube E Rimettere In Sesto La Tua Vita

Regalo speciale per i nostri lettori. Usa il codice promozionale "Xmas" per ottenere 5% Off Su abbonamento annuale

Sono finiti i giorni in cui eravamo preoccupati di come si potesse diventare dipendenti dalla forma di intrattenimento e tecnologia appena inventata: “The Television”.

Oggi abbiamo nuove e più importanti dipendenze di cui preoccuparci nel campo dell’intrattenimento e della tecnologia. In cima a questa lista c’è YouTube.

YouTube è attualmente uno dei siti Web di streaming numero 1 al mondo ed è disponibile in quasi tutti i paesi.

Sebbene sia il sito di streaming video più famoso e accessibile, ha la sua giusta dose di svantaggi. In cima a questo elenco di svantaggi, c’è il problema della dipendenza che accompagna YouTube.

Ogni giorno gli utenti di YouTube guardano complessivamente oltre 1 miliardo di ore di contenuti. Per metterlo in prospettiva, questo si converte in oltre un milione di anni di vita al giorno.

Tutti i giorni.

Non possiamo negare che YouTube è diventato una parte essenziale della nostra vita. Dai bambini piccoli alle persone nelle case di riposo, tutti ricorrono a YouTube sia per l’informazione che per la tecnologia.

YouTube si è assicurato un posto nella nostra routine quotidiana.

Il che non è affatto sorprendente.

Considerando come su YouTube puoi imparare cose nuove, istruirti, divertirti, oltre a far parte di una community e seguire le vite dei creatori di contenuti che ti sono piaciuti nel corso degli anni.

Il famigerato algoritmo di Youtube

Oltre alla moltitudine di contenuti disponibili su questa piattaforma, un’altra cosa che funziona a suo favore è il suo algoritmo di raccomandazione.

Non manca mai di visualizzare contenuti video che catturano il tuo interesse più e più volte.

Youtube ha trovato un modo per fornire contenuti personalizzati ai suoi miliardi di spettatori ogni secondo della giornata. Lo ha fatto utilizzando un modello di deep learning in due fasi per consigliare i suoi video. L’immagine qui sotto spiega come funziona l’algoritmo di Youtube.

In primo luogo, i buoni candidati video vengono trovati e classificati in ordine. In genere, viene data priorità ai video più grandi e più lunghi. Questi candidati vengono inseriti in una lista e assegnati un punteggio dal quale un algoritmo di regressione sceglie i video con il punteggio più alto.

I video con la più alta probabilità di essere scelti sono quelli consigliati. Questi sono i video che tu e io vediamo nella nostra sezione “consigliati”.

L’algoritmo di YouTube

Il problema della dipendenza

Affinché qualcosa possa essere classificato come una dipendenza, devono esserci alcuni sintomi comuni che siano veri per quasi tutte le dipendenze.

Sono una natura di ossessione, un’incapacità di smettere di usare, usando la dipendenza come meccanismo di coping e effetti negativi sulla salute come risultato della dipendenza.

I contenuti in formato video possono creare dipendenza perché sono informativi e richiedono meno tempo. Le nuove informazioni sono come una droga per il cervello.

Il nostro cervello vede le nuove informazioni come una ricompensa che a sua volta porta a una risposta dopaminergica. . Una volta anticipando le ricompense e una volta dopo averlo consumato.

YouTube si adatta perfettamente a tutte le categorie richieste di una dipendenza. Ha molte informazioni e sa esattamente come presentarle ai suoi spettatori.

Questo è il motivo per cui “solo un altro video” è normalmente una routine della buonanotte per la maggior parte di noi. Dopo un certo punto, questa abitudine può diventare estremamente dannosa e crea dipendenza. Tende a influenzare sia i livelli di produttività che i modelli di sonno in generale.

Può portarti via da altri compiti importanti e farti perdere tempo a guardare “Come modellare 1 vestito in 6 modi diversi”.

Oggi viviamo in un mondo altamente dinamico e competitivo. Dedicare più tempo alle cose del necessario o del necessario non è un’opzione.

Non si può negare che ci meritiamo una pausa ogni tanto.

Ma tali pause prese spesso, combinate con il funzionamento dell’algoritmo di Youtube, sono note per creare reazioni di forte dipendenza.

Anche se non c’è niente di sbagliato nell’avere uno o due piaceri colpevoli, è importante assicurarsi che questi piaceri colpevoli non danneggino eccessivamente il nostro stile di vita in alcun modo.

Sarebbe controproducente.

Come affrontare una dipendenza da Youtube

Riconosci di avere un problema

Il primo passo per sconfiggere qualsiasi dipendenza è riconoscere e accettare di avere un problema.

Per prima cosa, scopri che aspetto ha la dipendenza. Guardare qualche video durante la pausa al lavoro non costituisce una dipendenza. Tuttavia, lo sarebbe se questa abitudine influisse negativamente sul tuo lavoro.

Una dipendenza da YouTube di solito sembra una routine quotidiana in cui sgattaiolare in tempo per guardare video quando è molto chiaro che non dovresti guardarli. Se sei dipendente dai contenuti su youtube, continuerai a guardare compulsivamente.

Anche quando non sei interessato. In questo processo, finirai anche per dimenticare scadenze e altri impegni.

Se la tua vita quotidiana consiste nel passare una quantità di tempo non salutare su YouTube, allora riconosci il problema. Accetta di avere un problema e sii pronto a intraprendere i passi per affrontarlo.

Blocca YouTube (almeno temporaneamente..)

La soluzione più semplice ed efficace a questo problema è bloccare Youtube. Puoi bloccare sia il sito web che l’app sia sul telefono che sul computer.

Ci sono tonnellate di app ed estensioni disponibili su Internet che possono aiutare in questo.

Come bloccare Youtube su Chrome

  1. Apri il Chrome Web Store sul tuo laptop/desktop e cerca “blocco siti web”.
    1. Ci sono molti bloccanti per siti web disponibili sul mercato. Sfoglia e scegline uno in base ai tuoi gusti. Block site e BlockerX sono due buoni che consigliamo. 
  2. Per installare il blocco, tutto ciò che devi fare è fare clic sul pulsante “Aggiungi a Chrome” e dovrebbe apparire un pop-up. Fai clic su “Aggiungi estensione” e l’estensione verrà installata sul tuo computer.
  3. Una volta installato, l’icona dell’estensione verrà visualizzata nell’angolo in alto a destra della pagina di Chrome.
  4. Fare clic sull’icona dell’estensione per aprire la pagina.
  5. Successivamente nello spazio appropriato, copia e incolla l’URL di Youtube e fai clic su Invio per bloccarlo. È così facile!

Come bloccare Youtube su Android

  1. Sul tuo smartphone, apri Google Play Store e digita “Blocco siti web”. Ci sarà un gran numero di opzioni disponibili, scegli quella che preferisci. Basta fare clic sul pulsante “Installa” per scaricare l’app sul telefono.
  2. Una volta scaricata l’app, puoi creare un account utilizzando i tuoi dati.
  3. Successivamente, puoi consultare l’elenco delle app disponibili sul tuo telefono e fare clic sull’icona di Youtube per bloccarlo.
  4. Per bloccare il sito, nell’apposito spazio, copia e incolla l’URL di Youtube e clicca su Invio per farlo bloccare. Fatto!

Per ulteriori informazioni sui blocchi dei siti Web e su come utilizzarli su piattaforme diverse, fare riferimento a questo articolo .

Elimina l’app

Sugli smartphone, abbiamo anche il lusso di scegliere quali app vorremmo conservare e quali eliminare.

Se ritieni che il solo blocco dell’app non ti possa aiutare e sei sicuro che non avrai bisogno di YouTube per nessun altro lavoro importante, puoi semplicemente eliminarlo dal telefono.

In questo modo non devi più preoccuparti di cedere ai tuoi impulsi in qualsiasi momento presto. Se sei preoccupato che finirai per reinstallare l’app, ti consigliamo di uscire dagli app store.

Ricorda, c’è sempre una soluzione.

Scegli un nuovo hobby

Trova alternative che possano sostituire quel “high” che senti quando guardi Youtube.

Ci sono una miriade di opzioni da esplorare. Assicurati solo di scegliere un’alternativa salutare.

Riempi la tua giornata con attività e compiti che normalmente ti piacciono, a intervalli distanziati. Ciò contribuirà a produrre dopamina nel tuo corpo durante il giorno e ridurrà la tua associazione con ore di contenuti su YouTube.

Spegni il tuo WiFi

In generale, limita l’utilizzo di Internet durante il giorno. Usalo solo quando necessario e non cedere alle tue tentazioni.

Ma, cosa più importante, spegni sempre il WiFi prima di andare a letto.

Le statistiche mostrano che in questo periodo Youtube registra il numero più alto di visualizzazioni.

Per assicurarti di non cedere alle tue tentazioni e tuffarti nella fossa infinita di video su Youtube, spegni la connessione WiFi prima di andare a letto.

Conclusione

Ricorda sempre che hai il potere di cambiare il tuo atteggiamento mentale, modificare la tua mentalità e creare un futuro migliore.

La scelta è tua.

Speriamo che i suggerimenti sopra menzionati ti aiutino a costruire una vita migliore, a comprendere la psicologia dietro la tua dipendenza e infine a superare l’ossessione che ti impedisce di raggiungere la grandezza.

Regalo speciale per i nostri lettori. Usa il codice promozionale "Xmas" per ottenere 5% Off Su abbonamento annuale

Post Correlati

Cosa rende il porno così potente?

L’industria del porno è una delle più grandi industrie oggi. Hanno costruito un impero che si espanderà con il passare del tempo. Una volta effettuato

Subscribe to our newsletter

Don't miss new updates on your email​

Copyright © 2021 Atmana Innovations (precedentemente FunSwitch Technologies). Tutti i diritti riservati.