Perché la terapia cognitivo comportamentale non risolverà il tuo problema porno

Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Con contenuti pornografici in ogni angolo di Internet, la dipendenza dal porno è un problema crescente per l’attuale generazione. La dipendenza da pornografia è una forma comportamentale di dipendenza, che sta causando più problemi oggi che mai. Se sei attualmente nella tua stanza e stai andando fuori di testa per il tuo problema con il porno, assicurati che non sei solo in questo.

Il problema crescente della dipendenza dal porno

La dipendenza da pornografia si riferisce a una dipendenza in cui una persona diventa estremamente dipendente emotivamente dalla pornografia. Addicted al punto che interferisce con la loro vita quotidiana, le relazioni e anche la loro capacità generale di funzionare. A differenza di altre dipendenze da sostanze, è abbastanza facile diventare dipendenti dalla pornografia. Succede senza alcuna consapevolezza.

Il viaggio per diventare dipendenti dalla pornografia normalmente segue schemi simili a quelli di altre tossicodipendenze. Ad esempio, a un certo punto della vita di un adolescente / adulto, un individuo guarda contenuti pornografici. Questo è tutto ciò che serve e presto iniziano a sperimentare con la pornografia nella vita di tutti i giorni. Questa sperimentazione potrebbe presto trasformarsi in abuso e poi presto l’individuo diventa dipendente.

Finirà per vedere sempre più pornografia, esplorando diversi generi e categorie. In questo periodo è quando la persona inizia a provare sintomi di astinenza fisici e psicologici quando tenta di smettere. Questo è uno dei motivi per cui in una fase del genere qualcuno trova il porno molto più stimolante della relazione che hanno nella vita reale. Questa è solo un’illusione, brutta e sta causando molti problemi in tutto il mondo.

Mentre alcuni potrebbero rendersi conto del problema a portata di mano e decidere di fermarsi. Ci saranno altri che diventeranno dipendenti a causa di una varietà di fattori genetici, ambientali e psicologici.

Come smettere?

Se ricorri a Internet alla ricerca di risposte, cosa che fa la maggior parte di noi. Probabilmente sarai sommerso da centinaia di articoli e ricerche che ti dicono cosa funziona e cosa no. Ma ciò che questi articoli e blog non riescono a capire è che non tutti sono uguali.

Non tutte le persone con problemi di dipendenza si comportano allo stesso modo. Ciò che funziona per un particolare individuo, potrebbe non funzionare per qualcun altro con lo stesso problema.

A volte, ciò che funziona per la maggioranza potrebbe non funzionare per un individuo e questo è del tutto normale. I progressi e il recupero di ognuno sono diversi, devi capirlo prima di iniziare il tuo viaggio verso il recupero. Ma ci sono passaggi che funzionano per aiutarti a smettere di porno che possono aiutarti molto se preferisci un approccio metodico.

In questo momento una delle opzioni di recupero più importanti per le persone che hanno a che fare con una dipendenza da pornografia è la terapia cognitivo comportamentale. In parole semplici, questo è ciò che va di moda oggi. È una forma di trattamento terapeutico basato sulla psicoterapia. Aiuta a imparare a identificare comportamenti e schemi di pensiero autodistruttivi e disturbanti. Modelli di comportamento che possono avere un impatto negativo su un individuo e sulle sue emozioni. La CBT offre anche opportunità per cambiarli.

Questa forma di terapia si concentra sul cambiamento dei pensieri negativi che sorgono automaticamente nella propria mente e possono contribuire al peggioramento delle difficoltà emotive. Questi pensieri negativi casuali, se costanti, possono avere un’influenza dannosa sul proprio benessere. La terapia cognitivo comportamentale aiuta a identificare questi pensieri e li sostituisce con pensieri realistici e oggettivi.

Le 4 insidie della terapia cognitivo comportamentale

Mentre una terapia come questa può avere alcuni effetti positivi su un tossicodipendente in via di recupero, cosa che chiaramente fa. Inoltre presenta una serie di inconvenienti. Ma il porno che abbiamo oggi è molto più grande di un problema che la CBT è in grado di affrontare, a questo si aggiunge lo stile di vita moderno. In tal modo, i pro di questa pratica superano i contro.

Il processo può richiedere molto tempo

Affinché la CBT abbia successo, è necessario dedicare religiosamente una parte significativa del proprio tempo dalla loro giornata. Il processo di questa forma di terapia consiste in molto di ciò che puoi essenzialmente considerare come “compiti a casa”. Ci sono compiti che dovrai completare durante la tua terapia. Questi incarichi derivano dagli sviluppi fatti tra te e il terapeuta. Ciò generalmente comporterà la prova di nuove abilità e strategie di coping praticate per la prima volta durante una sessione di terapia. Qui, il piano è di ristrutturare i sistemi di credenze distruttive esistenti.

Se ti impegni in questa terapia, aspettati di dedicare almeno 1-2 ore al giorno a lavorare su questi elementi terapeutici. A seconda dei vari livelli / stadi della dipendenza, alcuni potrebbero anche aver bisogno di raddoppiare il loro impegno di tempo. Affinché una sessione di terapia sia utile, è importante che i pazienti si impegnino e finiscano tutti i loro incarichi al meglio delle loro capacità. Ciò richiede un impegno molto tempo che molti di noi in questo mondo frenetico e dinamico non possono permettersi.

Affronta solo i problemi attuali e ignora completamente le cause sottostanti

L’obiettivo della terapia cognitivo comportamentale è affrontare i problemi che l’individuo sta affrontando attualmente. Questo metodo cerca di far uscire l’individuo dal suo processo di pensiero negativo. Ristruttura i pensieri verso qualcosa di più positivo in natura. Ma questo metodo non prende in considerazione i problemi cronici che spesso portano al ciclo del pensiero negativo. Di conseguenza, quando le cose si fanno difficili o quando qualcosa del passato emerge inaspettatamente sull’individuo, non è in grado di affrontarlo e finisce per ricadere.

Per qualcuno con una mentalità fragile, questo tipo di situazione può verificarsi abbastanza frequentemente e portare a effetti deterioranti sulla loro salute mentale e fisica.

La terapia cognitivo-comportamentale generalmente fa sentire le persone peggio prima del recupero

Con la CBT, gli individui devono affrontare i problemi che creano i sentimenti difficili che provano nella loro vita quotidiana. Il confronto iniziale di paura, ansia e qualsiasi altro problema porta a un forte aumento di pensieri e sentimenti negativi. Di conseguenza, è comune che anche le azioni fisiche associate alle emozioni negative peggiorino. Per qualcuno che ha stress / abbuffate quando è triste o teso, l’abitudine potrebbe peggiorare durante questo periodo.

I risultati della terapia qui iniziano a mostrarsi solo dopo il completamento delle prime due sessioni. Se durante questo periodo la salute mentale del paziente si deteriora e decide di arrendersi nella fase iniziale, quando i sintomi sono peggiori, potrebbe lasciare il paziente in una posizione ancora più vulnerabile rispetto a quando ha iniziato la terapia.

Le persone con difficoltà di apprendimento e complesse esigenze di salute mentale non possono beneficiare della CBT

La terapia cognitivo comportamentale si concentra su questioni di ristrutturazione come l’ansia modificando il modo in cui i pensieri vengono elaborati. Con fobie complesse o problemi di salute mentale che devono essere affrontati con estrema cura e osservazione, la CBT non è utile. Motivo principale sono i vari elementi di rischio riguardanti la situazione.

Inoltre, questo metodo di terapia si basa principalmente sulla terapia sperimentale che non può essere afferrata da individui con difficoltà di apprendimento. Implementando un approccio pratico, le sfide cognitive affrontate dalla persona coinvolta vengono superate attraverso l’elemento della pratica effettiva, anche se generalmente abbastanza efficace nella maggior parte dei casi, il metodo non è sufficiente nell’aiutare le persone con difficoltà di apprendimento anche minori.

Anche i bambini possono appassionarsi al porno oggi e la CBT sarà molto difficile da capire e da cui trarre beneficio. La cosa migliore in questo caso sarà identificare se tuo figlio sta guardando porno e utilizza strumenti per bloccarne l’accesso.

La verità sulla CBT

L’approccio alla terapia cognitivo comportamentale si basa principalmente sulla volontà del paziente. Se non sei disposto a mettere insieme un piano o lavorare sui compiti per la prossima sessione, solo allora i risultati della terapia cognitiva saranno evidenti. Tutti coloro che partecipano alla terapia cognitivo comportamentale devono essere pienamente cooperativi con il processo per produrre i risultati richiesti.

Questi svantaggi che comportano questa particolare tecnica di terapia ci hanno portato a ritenere che sia piuttosto inefficace e scomoda per ottenere i risultati richiesti. Invece, se sei qualcuno che sta cercando di riprendersi da una fastidiosa dipendenza dal porno, potrebbe essere meglio provare app e software di blocco del porno. Questi sono convenienti, efficienti e ti semplificano il lavoro. Continua a leggere per trovare le 4 migliori app di blocco del porno più votate su Google Play.

4 migliori app per il blocco del porno per Android

Puoi ottenere uno qualsiasi di questi per iniziare, e funzionerà per te perfettamente.

FamiSafe

Questo è uno strumento completo di controllo e monitoraggio dei genitori che funge anche da blocco del porno sui telefoni Android. Puoi utilizzare questa app per bloccare qualsiasi sito web e / o app che ritieni inappropriato o che contenga contenuti pornografici. Consente inoltre di impostare avvisi di parole chiave sui dispositivi che ti avvisano in caso di cattiva condotta.

Adult Block

Adult Block è un blocco avanzato e leggero per contenuti pornografici e siti Web per adulti. Questa app identificherà gli elementi della pagina ed eseguirà un’analisi del testo utilizzando il suo dizionario previsto automaticamente e utilizza lo scanner di nudità per bloccare la pornografia e tutti i contenuti per adulti.

BlockerX

BlockerX è anche un ottimo blocco porno per iOS e Android, che può essere la risposta ai tuoi problemi di dipendenza dalla pornografia. Ti aiuterà a limitare il tuo utilizzo compulsivo del porno. La sua soluzione consiste in un rigoroso blocco dei contenuti, combinato con una piattaforma per consentire agli utenti di connettersi con colleghi e amici, per ottenere supporto nel superare i comportamenti di dipendenza.

Surfer sicuro

Questo blocco porno di Safe Surfer ti assicurerà che tu possa navigare sul Web senza problemi di imbattersi in contenuti pornografici su tutti i dispositivi Android. L’app funziona su tutti i principali browser Web, come Safari, Chrome, Firefox e Opera.

Concludere

Con l’aiuto di queste app, puoi iniziare il tuo recupero dalla dipendenza dal porno senza dover perdere tempo dalla tua giornata. Questo è estremamente utile in quanto potrebbe non essere un’opzione per molti con orari impegnativi.

Tuttavia, mentre l’app di blocco fa il suo lavoro. Puoi ancora fare uno sforzo per implementare cambiamenti comportamentali positivi che possono aiutare con il progresso. Nessuno ti conosce meglio di te stesso. Quindi, prenditi un po ‘di tempo per capire i fattori scatenanti nella tua vita quotidiana e iniziare a eliminarli. Smettere di porno non deve essere complicato. Non devi sforzarti di andare in terapia a meno che non sia consigliato dagli esperti. Una soluzione semplice può fare molto!

Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post Correlati

Copyright © 2021 Atmana Innovations (precedentemente FunSwitch Technologies). Tutti i diritti riservati.

Don’t miss out! Subscribe now

Vuoi davvero uscire da Porn? BlockerX Premium è ciò di cui hai bisogno.

Usa il codice “PROMO5” al momento del pagamento per il 5% DI SCONTO