Masturbazione e porno: la prospettiva ebraica

Fin dall’inizio, gli insegnamenti ebraici sono stati molto chiari sulla loro visione dei vari tipi di attività sessuali.

Soprattutto la masturbazione.

Ma nel corso degli anni c’è stato qualche conflitto in questi punti di vista.

Often Rabbis prefer not to speak up about this topic. It is mainly because, as per Judaism’s teachings, these are matters of modesty and prudence.

Ma questa pratica crea il problema della mancanza di informazioni e persino della disinformazione, che può essere dannosa, soprattutto per le giovani generazioni.

Continua a leggere per scoprire qual è la versione finale del giudaismo sulla masturbazione e la pornografia.

Cosa dice il giudaismo sulla masturbazione?

Nel corso degli anni è stato chiarito che la masturbazione maschile è inequivocabilmente vietata.

Questo è sotto la legge ebraica.

Questo divieto crea spesso gravi conflitti e sensi di colpa nella vita religiosa e privata dei giovani ortodossi, con gravi conseguenze a lungo termine.

Nelle scritture di Giudaismo, la masturbazione è chiamata “איסור הוצאת זרע לבטלה” (Zera Levatala).

Che si traduce in “il divieto di eiaculare invano”.

Estratti dalle scritture ebraiche che parlano di masturbazione

Ecco alcune delle citazioni principali, che i rabbini usano spesso per sottolineare la masturbazione.

Bereishit 38: 8-10

E Giuda disse a Onan: “Entra dalla moglie di tuo fratello, concepiscila, e suscita discendenza a tuo fratello”.

Onan sapeva che non avrebbe avuto il seme e che se fosse andato dalla moglie di suo fratello e avesse corrotto la terra, non avrebbe dato a suo fratello alcun seme.

E avverrà davanti all’Eterno che egli ha fatto questo, e anch’egli morirà.

Masechet Nida 13a

Dr Yochanan Chiunque espelle uno strato di seme per annullare deve morire come è detto (Genesi 10: 10) ed essere malvagio agli occhi del Signore (tu) che hai fatto e morirai anche lo stesso Rabbi Yitzchak e Rabbi Ami Imri come se lo spargimento di sangue disse (Isaia 7: 5) confortando gli dei sotto tutti i macelli di alberi freschi.

I bambini nei ruscelli sotto le sezioni rocciose non incorrono nel massacro ma un estorsore Rabbi Asi disse che come se il lavoro delle stelle funzionasse scrivendo il battito sotto ogni albero fresco e l’ortografia innocente (Deuteronomio 12: 2) sugli alti monti e sotto ogni albero fresco .

Rambam Hilchot Isurei Biah 21:18

È vietato portare uno strato di sperma per svuotare, quindi non ci sarà uomo che sbatte all’interno e semina all’esterno e non ne porta uno piccolo che non sia degno del bambino ma chi fa il pisolino a mano ed estrae un strato di sperma non sono sufficienti

Il giudaismo è rigorosamente contro la masturbazione maschile. Il linguaggio di questi testi lo rende chiaro. Gli ebrei storicamente condividevano l’orrore per la masturbazione maschile che caratterizzava altre società.

Le fonti ebraiche sull’eiaculazione nel contesto specifico della masturbazione, tuttavia, non basano il divieto principalmente su considerazioni mediche, almeno non in quella lingua.

Si concentrano piuttosto sulle preoccupazioni per l’autoinquinamento, l’assassinio di generazioni non nate e la creazione di demoni. Le preoccupazioni qui sono:

Impurità rituale:

La prima di queste preoccupazioni rappresenta la linea di ragionamento più comune. Il seme esposto, secondo chi adotta questo approccio, in qualche modo contamina l’ambiente e ne contamina la santità.

Le fonti non entrano nei dettagli su come o perché ciò accada, ma è perché si basano su fonti precedenti riguardanti la purezza.

Una teoria accademica comune è che l’impurità segna la perdita di energia vitale. Se ciò è corretto, la preoccupazione medievale per la masturbazione come inquinamento dell’uomo che si masturba (e forse chiunque altro venga a contatto con lo sperma) è semplicemente un’espressione rituale delle stesse teorie mediche espresse nel linguaggio medico di Maimonide. Cioè, la masturbazione è discutibile perché prosciuga l’energia sessuale di un uomo e quindi minaccia la sua salute e il suo benessere. Questo è il motivo per cui lo sperma esposto e l’uomo stesso diventano impuri.

Cioè, la masturbazione è discutibile perché indebolisce l’energia sessuale di un uomo e quindi minaccia la sua salute e il suo benessere. Ecco perché il seme esposto e l’uomo stesso diventano impuri.

Onanismo

Sebbene questa sia la principale preoccupazione sulla masturbazione espressa nelle fonti, la tradizione mistica nel giudaismo ha dato particolare enfasi a un’altra obiezione. Nella Bibbia, Onan viene ucciso da Dio per aver “sprecato il seme”.

L’atto cui si riferisce questa frase è il coito interrotto, ma la tradizione mistica ebraica lo applicava anche alla masturbazione.

Questo è in riferimento agli estratti sopra menzionati.

Nei tempi moderni, molti ebrei ortodossi mantengono queste credenze e divieti, ma gli ebrei conservatori, riformati e non affiliati in gran parte no.

Le ragioni di questo cambiamento sono in gran parte mediche: né i medici né i profani credono che la masturbazione abbia le conseguenze mediche descritte da Maimonide.

Inoltre, pochi credono alla rappresentazione della tradizione mistica dei terribili risultati della masturbazione.

Può una donna ebrea masturbarsi?

Le opinioni forti che l’ebraismo ha nei confronti della masturbazione non valgono per la popolazione femminile.

Non ci sono restrizioni sulla masturbazione femminile menzionate nelle scritture. Il che dimostra che la masturbazione è lecita per le donne.

La ragione principale di ciò essendo la masturbazione femminile normalmente non comporta l’emissione di fluidi.

Tuttavia, c’è un divieto per le donne di impegnarsi in comportamenti lussuriosi / sensuali a causa di “Das Yehudis” (pratica ebraica), come viene spiegato in Ketubot 72a. Si tratta di acque torbide che devono ancora essere esplorate e spiegate dagli studiosi.

Cosa dice il giudaismo sulla pornografia?

Il principio ebraico è che, affrontato nel modo giusto, il sesso può essere l’espressione più arricchente dell’amore umano e l’atto più creativo aperto all’umanità. Il sesso fuori dal matrimonio è sbagliato, nel giudaismo. Il sesso all’interno del matrimonio esprime lealtà, fiducia, comprensione e appaga come persona.

Il sesso all’interno del matrimonio esprime lealtà, fiducia, comprensione e soddisfa una persona.

“L’atto di unione sessuale< /a> è santo e puro”, dice Nachmanide. “Quando un uomo è unito a sua moglie in uno spirito di santità e purezza, la presenza divina è con loro.”

Al fine di promuovere “uno spirito di santità e purezza”, i codici della legge ebraica forniscono una guida dettagliata su vita coniugale.

Poiché si tratta di un’espressione d’amore intima e privata, i rapporti non sono consentiti in nessun luogo pubblico.

Questo divieto si applica a rapporto sul palco o sullo schermo.

Nonostante la storia di Adamo ed Eva, non si dovrebbe esporre pubblicamente il proprio corpo.

L’uso di ausili per instaurare una relazione sessuale soddisfacente non è vietato. La Bibbia si riferisce alle mandragole come pozioni d’amore e il Talmud dice che certi cibi, se mangiati alla vigilia dello Shabbat, aiutano a suscitare il desiderio.

Il giudaismo non rifiuta di sostenere le opere d’arte letteraria semplicemente perché hanno a che fare con il sesso. Ma solo con modestia e dignità.

Dice ai fornitori di materiale pornografico: Quali sono i tuoi motivi? Stai promuovendo un tentativo maturo e responsabile di lavorare con una forma d’arte seria?

Sei tra quelli che provano un piacere sadico nel cercare di distruggere la nostra società? O le tue motivazioni non sono semplicemente quelle di cinici espedienti commerciali?

L’ebraismo permette l’erotismo ma in modo modesto e puro. Questo è il motivo per cui i rabbini oggi sono decisamente contrari alla vile industria del porno hardcore.

Il tipo di contenuto pornografico realizzato oggi è completamente contro le leggi del giudaismo.

Dipendente da PMO?

Con l’ascesa della pornografia, anche la dipendenza dal porno sta aumentando in tutto il mondo. C’è una pandemia porno che si sta diffondendo a livello globale.

Se desideri saperne di più sulla dipendenza dal porno, ecco l’articolo a>per te. Puoi anche rispondere a questo quiz sulla dipendenza da pornografia. Una soluzione semplice a tutte le domande.

Se hai altre domande su questo argomento, trascinale nella sezione commenti qui sotto!

What’s your Reaction?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Informazioni su BlockerX

BlockerX è un’app di blocco dei contenuti per adulti per Android, iOS, desktop e Chrome. Oltre a bloccare i contenuti per adulti, BlockerX ha anche una forte community di 100.000 membri e corsi che ti aiutano a risolvere i tuoi problemi legati alla pornografia, un passo alla volta.

Post Correlati

Informazioni su BlockerX

BlockerX è un’app di blocco dei contenuti per adulti per Android, iOS, desktop e Chrome. Oltre a bloccare i contenuti per adulti, BlockerX ha anche una forte community di 100.000 membri e corsi che ti aiutano a risolvere i tuoi problemi legati alla pornografia, un passo alla volta.

Vuoi davvero uscire da Porn? BlockerX Premium è ciò di cui hai bisogno.

Usa il codice “PROMO5” al momento del pagamento per il 5% DI SCONTO