L’ascesa di OnlyFans

Storia

La storia di OnlyFans è interessante perché mostra come la tecnologia, i social media e l’ambiente in evoluzione del business dell’intrattenimento per adulti si uniscono. OnlyFans è stato avviato da un uomo d’affari britannico di nome Timothy Stokely nel 2016 ed è diventato rapidamente famoso, soprattutto tra le persone che realizzano materiale per adulti. In questa risposta personalizzata, parlerò degli eventi e delle svolte più importanti nel passato di OnlyFans.

OnlyFans è stato inizialmente concepito come un modo per gli artisti di fare soldi con il loro lavoro senza passare attraverso intermediari standard come aziende o agenzie. Aveva un piano in cui i fan potevano pagare un canone mensile per avere accesso a materiale esclusivo dei loro artisti preferiti. Questo metodo è piaciuto a molti diversi tipi di creatori di contenuti, come modelle, artisti per adulti, fan degli esercizi e persino cantanti e artisti.

OnlyFans ha dovuto lavorare sodo all’inizio per dimostrare che si trattava di un sito valido. Era spesso collegato a contenuti per adulti e pensato come un posto dove trovare cose sporche. Ma man mano che più artisti si univano al sito e rendevano disponibili diversi tipi di materiale, OnlyFans ha iniziato a essere conosciuto e apprezzato da più persone.

Nel 2020, OnlyFans ha attraversato uno dei cambiamenti più importanti della sua storia. Le persone di tutto il mondo hanno dovuto isolarsi e stare lontane le une dalle altre a causa del COVID-19 pandemia, che ha causato la chiusura di molte attività commerciali e luoghi di svago. Ciò ha portato a un notevole aumento dell’attività online e sia il numero di autori che di utenti su OnlyFans è aumentato notevolmente. Durante i periodi di instabilità economica, molte persone cercavano altri modi per fare soldi. OnlyFans ha dato agli artisti un posto dove vendere le loro abilità e connettersi con il loro pubblico.

L’epidemia ha anche fatto cambiare idea alle persone riguardo al materiale per adulti e lavoro sessuale. Man mano che sempre più persone si rivolgevano a Internet per piacere e socializzazione, la vergogna per il materiale per adulti ha iniziato a svanire. OnlyFans ha contribuito a questo cambiamento perché ha dato agli artisti un posto dove poter avere un maggiore controllo sul proprio lavoro, impostare le proprie regole e connettersi direttamente con i propri fan.

La popolarità di OnlyFans ha raggiunto nuovi livelli nel 2021, quando un certo numero di celebrità e personaggi pubblici famosi si sono uniti al sito. Ciò ha fatto parlare molte persone della piattaforma e ha fatto parlare le persone del futuro del guadagno dai contenuti e dell’equilibrio di potere nel settore dell’intrattenimento. OnlyFans è diventato un argomento di conversazione nei media, che ha portato l’attenzione su come il sito potrebbe essere utilizzato per qualcosa di più del semplice materiale per adulti.

Ma OnlyFans ha avuto un grosso problema quando, nell’agosto 2021, ha cambiato le sue regole e ha detto che non avrebbe più consentito materiale sessualmente esplicito. Questa mossa ha ricevuto molte critiche da autori e fan, che hanno affermato che il successo della piattaforma era dovuto al suo materiale per adulti. OnlyFans ha dovuto cambiare idea a causa della reazione e il divieto è stato revocato in pochi giorni. Ciò ha dimostrato quanto sia difficile per OnlyFans fare appello a una folla più ampia pur aiutando i suoi utenti principali.

Quando guardiamo al futuro, non sappiamo cosa accadrà a OnlyFans. L’app continua a migliorare aggiungendo nuove funzionalità e formando nuove relazioni. È stato anche sottoposto a un maggiore controllo da parte delle società di pagamento e degli istituti bancari, il che solleva interrogativi su quanto bene funzionerà il suo piano aziendale a lungo termine. OnlyFans potrebbe aver bisogno di cambiare e trovare modi per affrontare problemi legali e assicurarsi che i suoi creatori e utenti siano sani e salvi.

Il passato di OnlyFans mostra come la tecnologia abbia il potere di cambiare le aziende e sfidare idee di lunga data. Ha dato agli artisti un modo per essere pagati direttamente per il loro lavoro, ha reso più facile per le persone parlare di materiale per adulti in modo più aperto e ha acceso discussioni sul futuro dell’intrattenimento online. Non sappiamo se OnlyFans continuerà a cambiare e scuotere il business dell’intrattenimento, ma il suo effetto su di esso non può essere negato.

Come funziona OnlyFans?

OnlyFans è un popolare sito online che consente ai creatori di contenuti di condividere il proprio lavoro con gli utenti a un canone mensile. Ha ricevuto molta attenzione negli ultimi anni ed è ora una delle principali fonti di reddito per molte persone in molti campi diversi. In questa risposta personalizzata, ti mostrerò come funziona OnlyFans e ti dirò tutto ciò che devi sapere sulle sue caratteristiche e funzioni.

Prima di tutto, OnlyFans si basa su un sistema di abbonamento. I creatori di materiale, spesso chiamati “creatori”, possono registrarsi per un account su OnlyFans e iniziare a condividere il proprio lavoro con i propri fan. Questo contenuto può essere molto diverso, come contenuti per adulti, istruzioni su esercizio fisico, cibo, arte, musica e molto altro. OnlyFans è un sito che consente a persone con gusti e hobby diversi di connettersi tra loro.

Dopo che gli artisti hanno impostato i loro account e deciso che tipo di contenuto vogliono condividere, possono decidere quanto i loro fan dovranno pagare ogni mese per abbonarsi. I creatori possono modificare l’importo di questa quota di iscrizione, lasciando loro decidere quanto pensano che valga il loro lavoro. È importante sapere che OnlyFans ottiene il 20% dei soldi guadagnati dagli artisti. L’altro 80% va ai creatori.

Quando gli amici o gli utenti trovano la pagina di un creatore e vogliono vedere il loro materiale esclusivo, devono pagare la quota mensile stabilita per diventare un membro. Con questa quota, possono vedere tutto ciò che l’autore mette sulla loro pagina OnlyFans. È importante notare che il pagamento alla pagina OnlyFans di un creatore non è un acquisto una tantum; è un contratto che viene aggiornato ogni mese.

Una volta che un fan si abbona, ottiene l’accesso al materiale esclusivo del creatore, come immagini, video, live streaming, filmati dietro le quinte e persino la possibilità di inviare messaggi direttamente al creatore. Questa comunicazione diretta è una parte importante di OnlyFans perché consente agli artisti di conoscere meglio i propri fan e offrire loro un’esperienza più personalizzata.

I creatori possono offrire ai propri clienti materiale a pagamento in aggiunta ai pacchetti mensili che già vendono. Questi possono essere post che costano soldi da vedere o messaggi che costano soldi da inviare. I post pay-per-view sono singoli contenuti per i quali gli autori possono addebitare un costo aggiuntivo. Ciò consente loro di condividere contenuti unici o di grande valore con i propri fan. Il pay-per-message, d’altra parte, consente agli artisti di far pagare i messaggi privati, dando ai loro fan più fedeli un modo per parlare con loro in modo più personale e privato.

Oltre all’iscrizione e al materiale costoso, OnlyFans offre agli autori anche altri modi per fare soldi. Possono ricevere suggerimenti o regali da persone a cui piace il loro lavoro, lavorare con altri artisti su progetti o creare relazioni e persino vendere i propri prodotti direttamente sul sito. Questi modi extra per fare soldi danno agli artisti più modi per fare soldi e sostenere i loro progetti artistici.

Anche se OnlyFans è noto per avere materiale per adulti, è importante notare che non è limitato a questo campo. Il sito è cresciuto fino a includere una vasta gamma di tipi di contenuti, consentendo agli artisti in molti campi diversi di guadagnare con il loro lavoro. OnlyFans si impegna a offrire a produttori e utenti un luogo sicuro e protetto in cui lavorare e uscire. Lo fa avendo rigide politiche di controllo dei contenuti e processi di verifica dell’età.

OnlyFans è una piattaforma che consente ai creatori di contenuti di condividere materiale esclusivo con i propri utenti a un canone mensile. La piattaforma si basa su abbonamenti. Dispone di strumenti come SMS diretti, post pay-per-view e pay-per-message, che consentono agli artisti di offrire ai propri fan un’esperienza più personalizzata. OnlyFans è diventato un ottimo modo per gli artisti in molti campi diversi di fare soldi perché ha così tanti diversi tipi di materiale. OnlyFans ha cambiato il modo in cui i produttori di contenuti guadagnano dal loro lavoro e si connettono con il loro pubblico adottando un approccio aperto e inclusivo.

bandiera

Prevalenza di OnlyFans

Tim Stokely ha dichiarato a The West Australian all’inizio del 2019 che la sua azienda riceveva 3000 nuovi creatori di contenuti ogni settimana. Questo era prima che il COVID bloccasse il mondo intero per il prossimo futuro. A differenza dell’industria del porno, che ha subito perdite durante la pandemia, OnlyFans ha visto un forte aumento del numero di utenti registrati e creatori di contenuti. Il Chief Operating Officer, Thomas Stokely, ha riferito che il numero di nuovi creatori di contenuti era compreso tra 7000 e 8000 al giorno entro marzo 2020. La pandemia ha lasciato molti finanziariamente deboli e si chiedevano cosa fare per ammazzare il tempo. OnlyFans ha iniziato a guadagnare popolarità diffusa in questo periodo con anche le pagine di meme tradizionali su Instagram che hanno iniziato a promuovere account OF di artisti adulti. A parte la pandemia, l’unione del rapper CardiB e della cantante Bella Thorne tra le altre celebrità ha favorito la crescita dell’azienda.

Diversi artisti adulti professionisti sono diventati anche creatori di contenuti a causa delle restrizioni sulle riprese imposte durante la pandemia. Attualmente conta oltre 170 milioni di utenti registrati e 1,5 milioni di creatori di contenuti che lo rendono uno dei i social media in più rapida crescita per non parlare dei siti web di contenuti per adulti.

In che modo OnlyFans sta cambiando l’industria del porno

Le notizie della BCN hanno riferito nel 2015 che l’industria del porno nel complesso valeva $ 97 miliardi. Questo numero incredibilmente alto potrebbe far credere che le pornostar facciano una fortuna, ma la verità è tutt’altro. Gli attori vengono pagati in base alla loro popolarità e al tipo di attività sessuali che svolgono. Il pagamento è sorprendentemente inferiore a quello che si potrebbe pensare e i test STD vengono solitamente pagati dalle tasche degli attori. Il denaro ricavato dai video viene sempre insaccato dalle case di produzione, dagli agenti e da altri intermediari. Tuttavia, la maggior parte degli spettatori di porno non paga e i video vengono spesso ricaricati su siti di tubi. Anche quando gli attori girano e producono i propri video, sono soggetti a questo rischio. Gli ultimi anni hanno visto OnlyFans apportare cambiamenti rivoluzionari nel settore. Essendo un creatore di contenuti, crei contenuti nel tuo tempo libero e di solito nel comfort di casa tua. Non si devono pagare i loro agenti né si devono soccombere alle richieste delle case di produzione. Diversi artisti adulti che in precedenza hanno lavorato con case di produzione sono contenti della libertà e dei soldi che ottengono su OF. Il più alto guadagno medio porta a casa $ 100.000 al mese mentre alcuni hanno rivelato di guadagnare $ 1-2 milioni di dollari. Quasi tutti i migliori guadagni sulla piattaforma avevano raggiunto lo status di celebrità prima di unirsi a OF. La loro fama ha assicurato che portassero i fan che hanno pagato il dollaro più alto per guardare i loro contenuti esclusivi, ma a differenza dei siti Web porno, i soldi guadagnati sono andati direttamente agli artisti. Questo ha ispirato molti artisti giovani e dilettanti a guadagnare soldi dal lavoro sessuale senza dover andare da un agente. Sebbene non ci siano prove conclusive che OnlyFans stia rilevando il porno, è chiaro che c’è un numero crescente di artisti che optano per la piattaforma rispetto al metodo convenzionale.

Oltre a dare la maggior parte dei soldi ai creatori di contenuti, OF sta anche normalizzando il lavoro sessuale e rendendolo accessibile a tutti.

Il lato oscuro di OnlyFans

Solo fan

Molte preoccupazioni sollevate dopo che un documentario della BBC del 2020 ha fatto luce sul numero crescente di minori che condividono i loro contenuti espliciti online per denaro e regali. La BBC ha riferito più tardi nel 2021 che OF non riesce a impedire agli utenti minorenni di vendere materiale sessualmente esplicito. Queste affermazioni si basavano sui rapporti della polizia britannica, delle scuole e dei servizi ChildLine.

La rapper e personalità televisiva americana, Bhad Bhabie detiene il record per aver guadagnato oltre 1 milione di dollari nelle prime 6 ore, ma il fatto che abbia compiuto 18 anni solo una settimana prima è diventato motivo di preoccupazione per molti. Inoltre, il Congresso degli Stati Uniti ha fatto pressioni sul Dipartimento di Giustizia affinché indagasse sulla società per sfruttamento minorile a causa delle crescenti segnalazioni da parte delle forze dell’ordine e delle organizzazioni per la sicurezza dei bambini. OF è stato anche accusato di favorire il traffico sessuale e l’abuso di immagine. Ci sono stati anche casi in cui i creatori di contenuti sono stati perseguitati e molestati dai fan. Alcuni hanno segnalato la fuga di informazioni personali insieme alla costante necessità di creare contenuti fuori dalla loro zona di comfort per stare al passo con la concorrenza.

Divieto e inversione del porno

Il 19 agosto 2021, OnlyFans ha annunciato che non avrebbe consentito alcun contenuto sessualmente esplicito dal 1 ottobre. Inizialmente si sospettava che ciò fosse dovuto alle crescenti segnalazioni di minori che si vendevano sulla piattaforma. Tuttavia, il National Center for Missing & Exploited Children ha segnalato solo meno di 100 casi da OF, mentre Twitter ha rappresentato oltre 65000 e Facebook oltre 20 milioni di tali casi.

La decisione di non consentire contenuti espliciti è stata successivamente segnalata come dovuta all’incapacità della società di trovare investitori; non volevano associarsi a un’azienda che promuove il lavoro sessuale. Il divieto ha ottenuto importanti contraccolpi su Internet da parte di utenti e creatori di contenuti. Questa decisione è stata annullata entro 6 giorni dall’annuncio. Tim Stokely ha annunciato che non erano gli investitori ma le banche a nutrire preoccupazioni per la società. Ha individuato alcune banche che non volevano essere associate o elaborare denaro ricavato dal lavoro sessuale. PornHub ha attraversato una situazione simile in cui MasterCard e Visa hanno vietato l’uso dei loro servizi dopo che il New York Times ha trovato immagini di stupro e abusi sessuali su minori sul loro sito web. OnlyFans ha annullato il divieto poiché le dichiarazioni di Stokely hanno sollevato discussioni sulla questione. Stokely ha annunciato che OnlyFans è inclusivo e non penalizza il lavoro sessuale. La società ha ripristinato le sue politiche e ha annunciato di avere le garanzie necessarie per servire la sua variegata comunità di creatori. Tutte le principali carte di credito sono ancora accettate a differenza di PornHub che dipende da bonifici bancari e criptovaluta.

Conclusione

Nonostante le preoccupazioni che le persone hanno sollevato sull’azienda, OnlyFans ha solo guadagnato la sua popolarità. La società non solo ha annullato con successo il divieto, ma è stata anche menzionata come una delle 100 migliori aziende influenti da Time Magazine. Ha anche guadagnato più entrate per gli artisti eliminando tutti gli intermediari e aiutando a normalizzare il lavoro sessuale nel 21° secolo. Oltre a questi, l’azienda mostra anche un brillante futuro per i social media basati su abbonamento in un mondo sempre più dipendente dalla tecnologia.

What’s your Reaction?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Informazioni su BlockerX

BlockerX è un’app di blocco dei contenuti per adulti per Android, iOS, desktop e Chrome. Oltre a bloccare i contenuti per adulti, BlockerX ha anche una forte community di 100.000 membri e corsi che ti aiutano a risolvere i tuoi problemi legati alla pornografia, un passo alla volta.

Post Correlati

Informazioni su BlockerX

BlockerX è un’app di blocco dei contenuti per adulti per Android, iOS, desktop e Chrome. Oltre a bloccare i contenuti per adulti, BlockerX ha anche una forte community di 100.000 membri e corsi che ti aiutano a risolvere i tuoi problemi legati alla pornografia, un passo alla volta.

Vuoi davvero uscire da Porn? BlockerX Premium è ciò di cui hai bisogno.

Usa il codice “PROMO5” al momento del pagamento per il 5% DI SCONTO