Dipendenza da masturbazione femminile: tutto ciò che dovresti sapere

Use BlockerX for free and get out of porn addiction.

A-womans-lower-part-of-the-body

La stimolazione sessuale o il piacere personale è stata disprezzata da tutte le culture all’unanimità. E questo è particolarmente vero quando si tratta di donne. Per generazioni, la sessualità delle donne è stata evitata, non autorizzata dalla società a essere discussa o esplorata.

Nel mondo di oggi, le persone accettano di più e prendono le cose in una luce positiva per il sesso. Ma il tabù sull’argomento ha creato diverse idee sbagliate sull’intero argomento. Le inibizioni costruite finora devono essere spezzate per affrontare l’attività e l’argomento in modo sano.

In questo articolo, esamineremo tutto ciò che devi sapere sulla masturbazione e sulla dipendenza da masturbazione nelle donne. Diamo un’occhiata ad alcune delle domande più comuni che le donne hanno sul piacere personale.

Dipendenza da masturbazione femminile

Dipendenza da masturbazione femminile: la masturbazione è salutare?

Una domanda secolare, ma ancora senza una risposta coerente. Potresti aver scoperto che le risposte cambiano sempre a seconda di chi chiedi o a cosa ti riferisci. Alcuni dicono che la masturbazione nelle donne porta alla caduta dei capelli. Alcuni dicono che la masturbazione influisca sull’equilibrio ormonale o peggiori la PCOD. Alcuni addirittura affermano che può renderti cieco.

Tuttavia, nessuna di queste bizzarre affermazioni è vera ed è stata deturpata dalla scienza più e più volte. Puoi leggere l’impatto a livello ormonale della masturbazione nelle donne qui.

Quindi, la masturbazione è davvero salutare? Beh, dipende da come lo guardi. Ma per rispondere alla domanda se l’atto stesso possa avere benefici per la salute – Sì, lo fa. Diamo un’occhiata a quali sono i benefici per la salute della masturbazione nelle donne.

Benefici per la salute della masturbazione femminile

Gli effetti sulla salute del piacere personale nelle donne sono sia psicologici che fisici. La masturbazione provoca il rilascio di endorfine che aiutano ad alleviare il dolore e a provare piacere. La dopamina prodotta eleverà il tuo umore e ti farà sentire felice. L’ossitocina prodotta, al momento dell’orgasmo, aiuta anche a ridurre i livelli di cortisolo.

La produzione di queste sostanze chimiche può far sentire più sicuri, meno ansiosi e avere una prospettiva positiva. Questi cambiamenti si tradurranno anche in una salute fisica generale migliore. È noto per aiutare ad alleviare i crampi mestruali e il dolore o la tensione muscolare. Gli orgasmi raggiunti possono anche aiutare a rafforzare il pavimento pelvico.

Il piacere di sé è anche un ottimo modo per ottenere periodi di sonno di qualità e per comprendere il proprio corpo. Imparando cosa piace e cosa non piace al tuo corpo, migliori la tua relazione con il tuo stesso corpo. Sapere cosa ti piacerà renderà anche le tue esperienze sessuali nella vita reale più arricchenti ed eccitanti. Sapere che puoi darti orgasmi è anche un’esperienza piuttosto liberatoria.

Effetti negativi della masturbazione femminile

Sebbene la masturbazione abbia diversi benefici per la salute, non va bene andare a sud. La masturbazione eccessiva può causare irritazione o dolore nell’area genitale che è probabile che scompaia in un giorno o due. Sebbene non abbia effetti negativi gravi sul piano fisico, l’eccessiva indulgenza nell’attività può cambiare alcune cose in peggio. Con l’eccessivo piacere personale, c’è una maggiore possibilità che tu venga desensibilizzato.

Essere desensibilizzati significa una sensibilità ridotta. Essere toccato via o strofinare ampiamente può rendere i tocchi più leggeri non molto piacevoli. L’uso di giocattoli sessuali come i vibratori può persino rendere noioso il sesso alla vaniglia o il toccarsi con le dita.

Questo può anche distruggere le relazioni, che possono derivare dalla mancanza di fiducia del tuo partner o dalla sua minore autostima. Potrebbero sentirsi come se non fossero abbastanza o che non potessero darti lo stesso piacere che stai per darti.

Ma il problema più grande che comporta la masturbazione, uno su cui molti sembrano chiudere un occhio, è la dipendenza dalla masturbazione. Una dipendenza è una compulsione a impegnarsi in qualcosa, in cui l’individuo è pronto a rischiare o sacrificare altre cose più importanti per prendervi parte.

Molti non pensano che tu possa arrivare alla dipendenza dalla masturbazione. Ma recenti studi condotti da un esperto neurochirurgo, il dott. Don Hilton mostra che la masturbazione guardando il porno ha lo stesso effetto della cocaina sul cervello.

Soprattutto nel mondo odierno esperto di tecnologia e dipendente dalla tecnologia, il modo più naturale di fuga (masturbazione) è accoppiato con l’insieme di elementi visivi più inutili e innaturali. Questo cambia il modo in cui funzionano la produzione di dopamina e i recettori del corpo. La produzione costante della sostanza chimica renderà ogni altra attività meno interessante o noiosa, che una volta continuata può causare notevoli cambiamenti alla propria salute mentale.

Come fai a sapere se hai una dipendenza da masturbazione?

Non esiste una velocità prestabilita alla quale le persone dovrebbero masturbarsi. È tutto ciò che funziona per te. Ma per tutti c’è un limite che fa bene a loro. Se stai superando quel limite, ci sono buone probabilità che tu sia sulla buona strada per sviluppare una dipendenza.

Ecco alcuni modi per identificare se hai una dipendenza:

  1. Lo fai anche quando non sei eccitato: la tendenza o il desiderio di toccarti può essere legata alla propria libido. E alcuni hanno una libido molto più alta di altri. Ma se ti masturbi anche quando non sei eccitato sessualmente potrebbe indicare dipendenza.
  1. Ti metti a rischio di masturbarti: alcune persone hanno l’impulso o il desiderio di masturbarsi in un luogo pubblico o in un posto dove non dovrebbero. Il fatto che non ti sia permesso farlo lo rende ancora più avventuroso e allettante. Anche se potrebbe essere vero, se ti ritrovi a provare sempre più a impegnarti e a metterti a rischio, potresti semplicemente essere un tossicodipendente.
  1. Perdi altri eventi importanti: il miglior segno di dipendenza che gli altri tendono a notare è quando qualcuno annulla o salta un evento importante per impegnarsi nella propria dipendenza. Alcolisti o tossicodipendenti spesso perdono gli eventi sociali per essere al loro livello. Allo stesso modo, le persone che bramano il PMO (Porno, Masturbazione, Orgasmo) tendono a perdere le riunioni sociali o una situazione urgente per divertirsi.
  1. Lo fai per sfuggire ai sentimenti negativi: il motivo per cui le persone mancano o non si presentano agli eventi sociali è perché non lo trovano piacevole come la masturbazione. Ciò potrebbe anche essere dovuto ai sentimenti negativi che hanno intorno a quell’evento o attività. Ad esempio, qualcuno potrebbe dover studiare per il test, ma potrebbe non piacere alla materia o all’insegnante. Questo li fa pensare negativamente o induce in loro cattivi sentimenti. Quando si combattono questi sentimenti con il loro comportamento di dipendenza invece di affrontarlo, aumentano la loro dipendenza dalla sostanza o dall’attività verso cui hanno compulsività.
  1. Ti stai masturbando eccessivamente: questo dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Ma come accennato in precedenza, la sessualità e la libido sono diverse e uniche per ogni individuo. Se ti senti come se lo stessi facendo più del dovuto, o ti senti in colpa dopo l’orgasmo, forse è un chiaro segno che il tuo corpo sta dando – Che sei un tossicodipendente.

Cosa fare se sei un tossicodipendente

Se la maggior parte di questi casi verifica con te, allora ci sono buone probabilità che tu sia un tossicodipendente o che tu stia sviluppando una dipendenza. La maggior parte degli esperti non ha classificato la masturbazione come una dipendenza, ma ci sono subreddit con oltre un milione di membri attivi che parlano della loro dipendenza.

Quando sei una donna, diventa particolarmente imbarazzante parlare con qualcuno o cercare aiuto per questo. Nonostante sia una società positiva per il sesso, molti ancora non capiscono l’importanza di identificare il tuo problema di pornografia o masturbazione.

Masturbarsi eccessivamente può essere dannoso per la salute mentale, portando a volte all’allontanamento sociale e persino alla depressione. Ma i cambiamenti che la dipendenza fa su qualcuno sono tutti reversibili. Il modo migliore per controllare la tua dipendenza è prenderti cura dei tuoi impulsi. Imparare a combattere i tuoi impulsi è la chiave per curare la tua dipendenza.

Trovare gruppi di supporto in cui puoi parlare delle tue ricadute o della tua serie negativa può fare molto; discutere le reciproche carenze nella battaglia ti ricorderà che non sei solo. Essere lodato per la tua serie di vittorie funzionerà come rinforzo positivo, ricordandoti che sei sulla buona strada per migliorare te stesso.

Affrontare le tue emozioni, anche se evocano in te sentimenti negativi, ti farà alleviare lo stress. Procrastinando o sfuggendo, renderai solo la situazione più difficile da risolvere. La masturbazione ti dà una gratificazione immediata ma non ti dà nulla di benefico. Pertanto, coltiva l’abitudine in cui affronti i compiti a portata di mano.

Rimuovere tutti i trigger può aiutarti a non distrarti. I tuoi fattori scatenanti potrebbero essere qualsiasi cosa, un poster sul muro o il tuo armamentario sessuale. A peggiorare le cose, i social media o Internet, in generale, sono pieni di fattori scatenanti. L’installazione di blocchi di contenuti per adulti, come BlockerX, può assicurarti di non essere esposto a nulla che ti faccia venire voglia di toccarti di nuovo.

Ma per essere in grado di fare tutto questo e invertire gli effetti negativi causati dalla tua dipendenza, devi accettare di essere un tossicodipendente. Il primo passo per curare la tua dipendenza è l’accettazione. Per accertare con precisione se lo sei o meno, fai questo test gratuito su BlockerX.

Risorsa

Facebook
Twitter
Tumblr
Pinterest
Reddit

More to explorer