5 Suggerimenti Intelligenti Per Avvertire I Tuoi Figli Del Problema Del Porno

Use BlockerX for free and get out of porn addiction.

warn-kids-about-porn
Table of Contents

Il facile accesso alla pornografia online e i potenziali rischi di una continua esposizione hanno sollevato preoccupazioni per la salute e il benessere dei bambini. Internet ha reso ancora più problematico l’accesso dei bambini ai contenuti pornografici.  

I bambini ei giovani che utilizzano la posta elettronica o Internet sono a rischio. Quasi la metà dei bambini di età compresa tra 9 e 16 anni vede spesso il primo video porno. Ragazzi e ragazze sono divenuti vittime di fantasie sessuali e gratificazione erotica più e più volte.  

A causa del contenuto pornografico, i bambini sono fortemente ostacolati nella loro crescita e maturità. Diventano schiavi del godimento e del consumo. Il sesso sano è essenziale per i nostri figli, i loro matrimoni, la società e le generazioni future.  

Sfortunatamente, questo è un argomento che i genitori dovrebbero discutere con i loro figli, ma invece di dire semplicemente no alla pornografia e alle fantasie sessuali, devi aiutare tuo figlio a capire perché è così pericoloso. Questo articolo spiega alcune delle migliori pratiche che puoi inculcare nella tua vita in modo che tuo figlio non cada nella trappola di guardare contenuti pornografici su Internet. 

Quello che sai: quanto il consumo di pornografia potrebbe influire su tuo figlio

Ecco i tristi fatti di cui probabilmente hai un’idea.

Statistiche sull’esposizione al porno dei bambini 

L’esposizione alla pornografia infantile e giovanile può essere intenzionale o non intenzionale. Alcuni esempi di divulgazione non intenzionale includono l’apertura di messaggi indesiderati o la ricezione di spam, l’inserimento errato dell’indirizzo di un sito Web, la ricerca di termini non sessuali o sessualmente allusivi o la visualizzazione accidentale di messaggi popup. 

L’esposizione intenzionale di contenuti pornografici è intenzionale, di solito cercando attivamente materiale su Internet. Non è chiaro fino a che punto la visualizzazione involontaria di contenuti pornografici su Internet contribuisca alla visione deliberata di contenuti pornografici.  

I bambini e i ragazzi più grandi hanno maggiori probabilità di guardare la pornografia. Secondo i dati di ChildNet, hanno scoperto che il 40% delle ragazze ha incontrato la pornografia su Internet. Confrontalo con il 56% dei ragazzi e il 25% degli adulti che dichiarano di cercare attivamente la pornografia.  

Effetti dannosi del porno   

L’esposizione alla pornografia normalizza l’abuso sessuale, crea aspettative non realistiche su partner e relazioni intime e aumenta il rischio di dipendenza, danneggiando così bambini e adolescenti. 

La Generazione Z naviga sui media online per una media di 9 ore al giorno. Una presenza online così lunga aumenterà sicuramente la curiosità dei bambini sull’esplorazione di Internet e li esporrà ai rischi della pornografia. “Mio figlio non vuole vederlo”, potrebbe essere quello che credi. Tuttavia, l’industria del porno multimiliardaria ha investito molto nello sviluppo di algoritmi precisi che incoraggiano i bambini a guardare la pornografia.  

Di conseguenza, molti bambini entrano accidentalmente in contatto con contenuti pornografici. Lo sviluppo sessuale può rendere le immagini più ricche di quanto originariamente previsto. Questi rischi ostacolano lo sviluppo sessuale e intellettuale dei bambini e possono avere conseguenze devastanti. 

Quello che potresti non sapere su come tuo figlio potrebbe incontrare il porno

È davvero importante fare luce su questo, in quanto può prevenire molti problemi in futuro.

Cause di esposizione al porno e dipendenza nei bambini

Questo è quello che succede quando potresti non essere lì per regolare l’esposizione di tuo figlio.

Pressione dei pari

Una delle principali cause della dipendenza dalla pornografia infantile è la pressione dei pari. Nella vita degli adolescenti, nessuno ha un’influenza più potente dei loro amici e conoscenti.  

La pressione dei pari può compromettere la salute mentale, promuovere comportamenti pericolosi, allontanare i bambini dalle loro famiglie e avere un impatto disastroso. Può invogliare i bambini a esplorare più contenuti di questo tipo e, peggio ancora, potrebbero provare a farli nella vita reale. Quindi, più un bambino si sente a suo agio con la sua personalità, meno è probabile che soccombe alla pressione dei coetanei . 

Disponibilità di contenuti 

Al giorno d’oggi, il facile accesso a una grande quantità di informazioni sui siti Internet offre anche molte opportunità di esposizione al porno.  

I bambini devono completare la maggior parte dei compiti online e, in molti casi, guardare finestre pop-up casuali su siti Web pornografici susciterà la curiosità dei bambini e alla fine porterà alla dipendenza.  

I genitori che lavorano hanno difficoltà a prendersi cura dei propri figli e, quindi, l’utilizzo di computer con poca o nessuna guida dei genitori può rendere più facile per i bambini l’accesso a siti pornografici senza interferenze.

Curiosità intrinseca 

I bambini sono esseri curiosi. Vogliono conoscere le risposte a tutte le domande o capire come funziona ogni singola cosa immediatamente. Anche un piccolo scorcio di un’immagine pornografica su Internet o nei dintorni può rendere poi tremendamente curioso di saperne di più.  

Il porno è potente e crea sempre nel tuo cervello il desiderio che tu voglia di più . Questo è molto più comune di quanto pensi. L’ascesa dei social media, dei messaggi di testo pornografici e della tecnologia generale ha creato percorsi per ragazzi e ragazze per diventare dipendenti da contenuti ed esperienze pornografiche.  

Effetti dell’esposizione al porno e della dipendenza nei bambini

Questi sono i modi in cui i tuoi figli potrebbero soffrire lungo la linea.

Dipendenza da porno

L’esposizione al porno in giovane età fa sì che i bambini siano esponenzialmente suscettibili alla dipendenza. Ciò potrebbe causare un disturbo ossessivo-compulsivo nel tuo bambino e sarebbe pericoloso a lungo termine.  

L’ossessione sessuale è inconscia, ripetitiva e indesiderabile. Non si può solo sperare che si fermi. Il tentativo di sopprimere le ossessioni sessuali non funzionerà e peggiorerà le ossessioni sessuali. 

Può incitare alla violenza? 

L’esposizione alla pornografia incoraggia anche i bambini ad agire in modo sessuale o violento con altri bambini. I bambini spesso imitano ciò che vedono, leggono o sentono. Gli studi hanno dimostrato che l’esposizione alla pornografia può far sì che i bambini si comportino in modo inappropriato con i bambini più piccoli e più vulnerabili. 

La pornografia influisce sullo sviluppo e sulla personalità dei bambini. In alcune fasi chiave dell’infanzia, il cervello del bambino è programmato per l’orientamento sessuale. Se la pornografia esplicita è disponibile durante questo periodo, le perversioni sessuali possono danneggiare il “disco rigido” del bambino e diventare una parte permanente del suo orientamento sessuale. 

Influenza il loro futuro 

La pornografia ostacola notevolmente la crescita e la maturità dei bambini e li rende schiavi del piacere e del consumo. Guardare la pornografia è estremamente pericoloso e dannoso perché influenza il futuro dei bambini in molti modi.  

Ad esempio, potenziali datori di lavoro e consulenti per l’ammissione al college possono imbattersi in posti durante la ricerca di candidati, il che finirà per essere dannoso per loro. 

5 consigli su come aiutare i tuoi figli a capire la verità sul problema del porno

Internet significa accesso alle informazioni istantanee. Uno dei principali svantaggi è che è facile per i bambini trovare contenuti per adulti. Questo di solito accade troppo rapidamente per prevenire, quindi è importante prepararsi a questa situazione.  

Tuttavia, la curiosità dei bambini è quasi impossibile da soffocare.

Da adulti, è nostra responsabilità allevare i nostri figli con un’adeguata conoscenza e istruzione su tali contenuti. Perché se non li prepariamo a rispondere adeguatamente alla pornografia. Manterranno i segreti che vedono e si rivolgeranno a un pari che probabilmente si trova in una situazione simile.

Determina cosa vuole sapere tuo figlio 

Puoi controllare la conversazione, così puoi condividere i tuoi valori e le tue preoccupazioni con i tuoi figli. Questo non è l’argomento preferito da tutti i genitori, ma è importante capire che l’interesse di tuo figlio per il sesso sta crescendo. I loro valori legati al genere, che sottolineano l’importanza del rispetto e delle relazioni significative, e anche il fatto che la pornografia è estrema e di solito non è una vera manifestazione di vera intimità. Considera di dare a tuo figlio un libro di educazione sessuale su questo argomento. In questo modo possono ottenere informazioni reali appropriate all’età. 

Inizia un dialogo amichevole 

Il più grande ostacolo alla conversazione è spesso iniziare la conversazione. Un buon modo per iniziare una conversazione è parlare direttamente della natura dell’argomento, ad esempio “So che all’inizio può essere imbarazzante parlare di pornografia, ma ci sono alcune cose molto importanti che devi sapere”.  

Fai attenzione quando parli con tuo figlio. Rimani calmo, sicuro di te e chiaro. Non includere tattiche come la vergogna o la paura poiché non servono allo scopo dell’educazione e li renderanno solo più curiosi e andranno a scoprirlo da soli. In tal modo, minerà la comprensione dei bambini delle relazioni sessuali sane. 

Rendi Internet sicuro per il tuo bambino 

Spiega a tuo figlio che su Internet esistono contenuti “solo per adulti”. Sia che stiano cercando o si siano imbattuti nella pornografia, per favore fai attenzione a non incolpare o umiliare tuo figlio, perché la curiosità è normale e appropriata nel processo di sviluppo.  

Tuttavia, ciò che potrebbero aver visto di solito ha un limite di età sul contenuto. Dì loro che digitare un’età falsa per visualizzare il video o il sito Web è sbagliato. Ricorda, questa non è necessariamente una discussione una tantum. Ricorda ai tuoi figli che sei sempre pronto a discutere di questo argomento.  

Abilita i filtri dei contenuti (o il controllo genitori) come BlockerX sul browser Internet del tuo computer. I bambini diventano esperti di tecnologia intorno ai 10 anni e i filtri aiutano a mantenere i bambini in siti Web adatti alla loro età. 

Fagli capire quando sono giovani 

Non aspettare che tuo figlio sia un giovane adulto o abbia più di 18 anni per parlare con lui del porno. I bambini scoprono queste cose in giovane età e devi condizionarli presto poiché è quando il loro cervello si sta sviluppando e può conservare facilmente informazioni importanti.  

Dovresti parlare con loro della pornografia non appena hanno accesso a Internet. Molti genitori temono che parlare di pornografia con i propri figli li renda curiosi. Ma questo è davvero buono! Vogliamo che i nostri figli vogliano saperne di più sulla pornografia. Finché sono al nostro fianco e possiamo dare loro le informazioni corrette al riguardo.  

Abbiamo due scelte.

O gli raccontiamo della pornografia, o i media e gli amici glielo diranno sicuramente. Se vogliamo affermarci come la prima e più affidabile fonte di informazioni, dobbiamo prendere l’iniziativa e armare i nostri figli contro la pornografia. 

Fai sapere loro che il porno non è la realtà 

L’intrattenimento per adulti è pieno di esagerazioni e spettacoli come fantasia . Questo non riflette la vera natura del sesso. Quando tuo figlio è finalmente sessualmente attivo, non vuoi che abbia un’idea sbagliata su cosa aspettarsi che accada. Questo è un buon momento per iniziare a parlare di consenso e restrizioni, perché la pornografia può anche distorcere i tuoi pensieri sulle aspettative del rapporto sessuale.  

Dì loro che il sesso include anche emozioni reali, come amare e prendersi cura del proprio partner. Sebbene a volte sia scomodo, è più vantaggioso per te. Prendi l’iniziativa prima che tuo figlio sia attratto dal ruolo di coniglio su Internet. Parlare di pornografia con i bambini è imbarazzante, ma necessario. Altrimenti, potrebbero finire in luoghi bui. 

Conclusione 

La crescita esplosiva del consumo di media online e la socializzazione online di bambini, adolescenti e giovani sono un territorio inesplorato per molti genitori. La linea di fondo è: non possiamo evitare di esporre i nostri figli alla pornografia. Pertanto, è importante avere una persona “sicura” che possa parlare dei propri sentimenti, paure e confusione.  

Dobbiamo anche educare i nostri figli sulla pornografia che ritrae il sesso, in modo che un giorno possano imparare a distinguere queste immagini dal sesso reale. Dobbiamo insegnare loro come fare sesso sicuro e responsabile in futuro. Dopotutto, i nostri figli devono sapere che possono rivolgersi a qualcuno al sicuro per chiedere aiuto quando vedono immagini inquietanti di sesso nella pornografia. 

Facebook
Twitter
Tumblr
Pinterest
Reddit
More to explorer