Eliminare PornHub: Cosa È Successo E Le Sue Conseguenze

Regalo speciale per i nostri lettori. Usa il codice promozionale "Xmas" per ottenere 5% Off Su abbonamento annuale

Verso la fine del 2020, il sito di intrattenimento per adulti PornHub ha rimosso più della metà dei suoi video dopo aver affrontato importanti controversie e critiche in tutto il mondo.

Un’esposizione del New York Times ha rivelato che più della metà dei contenuti caricati su questo sito di streaming di contenuti per adulti era un hub per contenuti altamente illegali.

Contenuti fortemente basati su abusi sessuali su minori e traffico sessuale. 

Tali incidenti si sono concretizzati nella creazione della petizione sul Trafficking Hub , di Laila Mickelwait.

È sorprendente come un sito web così popolare a livello globale possa consentire la promozione di contenuti così vili sulla loro piattaforma.

Soprattutto nel 21° secolo, dove si stanno facendo sforzi per abolire i suddetti crimini in tutto il mondo. 

La società madre di PornHub, MindGeek, che detiene il monopolio del settore, ha fatto ben poco per frenare la pirateria e i contenuti illegali sui suoi siti, con più della metà dei contenuti di Pornhub provenienti da account non verificati.

Quindi, cosa è cambiato ora che sta quasi abbattendo PornHub?

Cosa ha portato PornHub a eliminare oltre 10 milioni di video?

Per molto tempo PornHub si è rappresentato come la piattaforma allegra, birichina ma “svegliata”.

Uno che è molto popolare nella cultura pop.

Ha alzato la voce contro la disuguaglianza razziale e ha persino donato alle organizzazioni per combattere le questioni razziali.

Quando la pandemia di Covid-19 ha colpito la popolazione globale, PornHub ha generosamente offerto gratuitamente i suoi contenuti per aiutare le persone a superare i lunghi periodi di blocco.

Ma è solo una facciata?

Coperto da questa immagine “svegliata” di PornHub, è il lato nascosto di questa azienda.

Il sito è infestato da video di stupro e promuove la cultura dello stupro. 

Monetizza stupri di bambini, pornografia per vendetta, video spia di donne che fanno la doccia, contenuti razzisti e misogini e filmati di donne asfissiate in sacchetti di plastica.

Questa non è una notizia nuova. PornHub monetizza su questi contenuti da decenni ormai. 

Nel corso dell’arresto del Covid-19, alcuni dei termini più cercati sul sito Web sono stati “adolescente”, “gangbang”, “ragazze sotto i 18 anni”, “sottomissione forzata”, “adolescente degradato” e “bambina sexy”. 

Questo dovrebbe darti una visione chiara del tipo di contenuto pubblicato su PornHub. 

PornHub è finalmente ritenuto responsabile delle sue azioni dopo una serie di gravi accuse che gli abbiamo rivolto negli ultimi due anni. 

I principali incidenti che si sono verificati

All’inizio del 2020, una ragazza di 15 anni è scomparsa in Florida. Dopo le indagini, la polizia ha trovato 58 video non consensuali della stessa ragazza caricati su PornHub

Dopo pochi mesi, le aggressioni sessuali su una ragazza californiana di 14 anni sono state pubblicate su Pornhub. Ciò è stato segnalato alle autorità non dalla società ma da un compagno di classe che ha visto i video.

L’unica cosa simile in entrambi i casi?

In ogni caso, i trasgressori sono stati arrestati per le aggressioni, ma Pornhub è sfuggito alla responsabilità di condividere i video e trarne profitto.

Tuttavia, questi incidenti sono presto diventati virali sui social media, portando alla ribalta molti altri incidenti simili, chiedendo il divieto di PornHub. 

Una petizione online che accusa Pornhub di trarre profitto da video di stupri e abusi sessuali è stata lanciata e ha raggiunto oltre 450.000 firme.

22 donne si sono fatte avanti per citare in giudizio “Girls Do Porn”, uno dei partner popolari di PornHub, accusandole di abusi sessuali e traffico di minori sul minore.

Nello stesso periodo, il New York Times ha pubblicato un’esposizione su PornHub. Evidenziando tutti i suoi errori nell’ultimo decennio. 

Questa tempesta di pubbliche relazioni negative è stata aggravata nel dicembre 2020 quando Mastercard e Visa hanno annunciato che avrebbero vietato l’uso delle loro carte sul sito. Entrambe le società di carte di credito hanno affermato che sospenderanno i pagamenti a MindGeek e intraprenderanno un’indagine approfondita.

Molte altre aziende hanno minacciato di rimborsare PornHub, costringendo il sito Web a prendere la decisione di eliminare più della metà dei suoi contenuti video. 

PornHub ha eliminato tutti i video dagli account non verificati e ora consente solo agli account verificati di pubblicare contenuti sul sito web. 

Ma è davvero sorprendente?

Anche se questa brutta notizia su PornHub potrebbe sorprendere alcuni, in realtà non è una sorpresa per molti di noi. 

L’industria del porno sta violando i diritti umani fondamentali da decenni ormai. 

Molti di questi siti Web di intrattenimento porno/per adulti consentono a chiunque di pubblicare contenuti liberamente sulla propria piattaforma. 

C’è un’assoluta mancanza di regolamentazione e censura nel settore.

Di conseguenza, chiunque disponga di una fotocamera decente e di una connessione Internet è libero di pubblicare qualsiasi cosa. I siti Web porno non hanno un sistema computerizzato che scansiona il contenuto e lo approva. Qualsiasi cosa sotto il sole può essere caricata qui.

A causa di ciò, da anni su questi siti web circolano flussi di contenuti illegali. 

Ci sono video di stupro, abuso e traffico sessuale disponibili in abbondanza su ogni sito porno. 

Come funzionano i siti porno?

PornHub, ad esempio, è molto simile a YouTube. Nel senso che consente al pubblico di pubblicare i propri video sulla piattaforma di video streaming. 

Per questo motivo ogni anno vengono caricati circa 6,8 milioni di video su PornHub. 

Ma a differenza di YouTube, Pornhub consente di scaricare questi video direttamente dal suo sito web. Quindi, anche se un video di stupro viene rimosso su richiesta delle autorità, potrebbe essere già troppo tardi: il video continua a vivere poiché viene condiviso con altri o caricato più e più volte.

Anche supponendo che la maggior parte dei video caricati riguardi adulti consenzienti. C’è ancora una grossa fetta che descrive gli abusi sui minori e la violenza non consensuale. Poiché è impossibile essere sicuri se il giovane in un video abbia 14 o 18 anni, né Pornhub né nessun altro hanno un’idea chiara di quanto contenuto sia illegale.

Ecco come funziona la maggior parte dei siti Web di streaming di contenuti per adulti. Che si tratti di PornHub, xxxvideos o qualsiasi altra piattaforma simile. 

L’industria del porno trae profitto dalla cultura dello stupro ormai da un po’ di tempo e la fa franca.

Ma, con un grande sito web come PornHub sotto attacco, questo problema viene finalmente affrontato dai media mainstream.  

Possiamo solo sperare che questo movimento contro PornHub non si spenga e che venga avviata una conversazione più ampia sui mezzi non etici utilizzati dall’industria del porno. 

5 modi in cui il porno sta causando un danno immenso alla società

Il porno ci sta causando più danni di quanto tu possa mai immaginare. Sia a livello individuale che sociale. 

Ci sono voluti decenni per capire che le sigarette fanno male alla nostra salute. Anche dopo che la scienza ha dimostrato gli effetti dannosi del fumo, la società ha impiegato molto tempo per credere alla scienza. 

Al giorno d’oggi, stiamo imparando una lezione simile sul porno. 

Quando fu introdotta per la prima volta, si diceva che la pornografia fosse un innocuo piacere colpevole. Uno che non danneggerebbe la società.

Ma quanto è vero nello scenario di oggi?

Ecco alcuni dei principali modi in cui l’industria del porno sta avendo un impatto negativo sulla società:

Promuove la violenza contro le donne

I contenuti pornografici oggi stanno diventando sempre più violenti con il passare del tempo. 

Le tendenze in questo settore si stanno orientando maggiormente verso il degrado, la violenza e l’umiliazione ogni secondo che passa. 

Questo sta lasciando un’enorme impressione sugli spettatori del porno. 

Soprattutto su giovani menti impressionabili. Che spesso non riescono a distinguere tra il mulinello e la vita reale. 

Negli ultimi anni, il degrado femminile è diventato una categoria molto popolare su PornHub. Con “Teen Degraded”, “Brutal Gangbang” e “Extreme Choking” sono alcuni dei termini più cercati sul sito nel 2019 e nel 2020.

Gli esperti ritengono che l’aumento della violenza nel porno sia una delle cause principali dell’aumento dei crimini sessuali contro le donne in tutto il mondo. 

La ricerca condotta in India ha mostrato che un aumento del 24% dei crimini sessuali in India è stato influenzato dalla pornografia. Questo è stato vero in molti paesi in via di sviluppo in tutto il mondo. 

È abilita e profitti dal traffico di sesso 

Se non l’hai già indovinato, il traffico di esseri umani si riferisce al traffico di esseri umani. Il traffico qui si riferisce all’acquisto e alla vendita di cose. Si tratta essenzialmente di spostare le cose per realizzare un profitto. Qui. è il movimento degli esseri umani. È il commercio illegale di esseri umani.

Prima che PornHub apportasse le suddette modifiche, non c’erano davvero regole e regolamenti rigidi sul sito web. 

Chiunque può accedere facilmente ai siti Web porno e pubblicare ciò che desidera. 

Quando guardi un video porno, non c’è modo di sapere se il video è stato caricato qui con il consenso della persona. 

È stato anche filmato con il consenso? È una domanda che sorge.

Ci sono molti video di ragazze minorenni che sono stati archiviati senza il loro consenso. Molti video sono stati girati per uso personale, ma sono stati caricati in modo non consensuale su questi siti.

Ci sono persino video di bambini piccoli che vengono aggrediti sessualmente su siti porno. 

Il boom delle entrate dell’industria del porno ha catturato l’attenzione dei trafficanti di esseri umani. Portando ad un aumento del traffico sessuale in tutto il mondo per raddoppiare la produzione di video e raddoppiare le entrate in cambio. 

L’attivista Laila Mickelwait sta cercando da tempo di portare questo problema nei media mainstream. Ha avviato il movimento “Trafficking Hub” e sta lavorando per ritenere PornHub responsabile delle sue azioni illecite. E anche per fermare la tratta di esseri umani in generale.

È in grado di ricablare il cervello umano

La ricerca rivela che gli utenti frequenti del porno sono mentalmente meno attivi, meno connessi con la società e hanno persino cervelli più piccoli in alcune aree.  

Il porno è in grado di ricablare il cervello in una condizione più giovanile.

Più lo guardi, più profondo è l’effetto sul tuo cervello. 

La scienza moderna ci ha mostrato che il cervello umano cambia costantemente.

Si ricabla costantemente e stabilisce nuove connessioni nervose. 

Questo è particolarmente vero per i giovani.

Attraverso questo processo di cambiamento, il cervello è estremamente impressionabile e ricettivo a tutto ciò che fai. 

A questo punto, se continui a dargli da mangiare porno, attenuerà la differenza tra il porno e la vita reale.

Di conseguenza, l’attuale generazione sta diventando sempre più disconnessa dalla vita reale.

Un uomo millenario di Quora si chiede: “C’è davvero bisogno di uscire con una persona, quando c’è del porno abbondantemente disponibile gratuitamente? Non è fondamentalmente la stessa cosa?” Mentre molti giovani erano d’accordo con lui. 

Questa sta rapidamente diventando la nuova normalità perché l’industria del porno sta allenando il tuo cervello a pensarlo.

Promuove l’abuso sui minori

La polemica più recente di PornHub ruota attorno agli abusi sui minori e al traffico sessuale di minori. 

La Internet Watch Foundation , ha confermato che ci sono 118 casi di stupro e traffico sessuale di minori in un solo giorno.  

Immagina la quantità di abusi sui minori che potrebbero essere presenti nei milioni di video presenti sul wibesite. 

Il traffico sessuale di minori è aumentato a livello globale del 14% tra il 2018 e il 2019, nello stesso periodo in cui PornHub ha ricevuto il maggior numero di caricamenti di video da utenti non verificati. 

Questo ha spinto molti paesi a intraprendere azioni rigorose contro siti Web come PornHub. 

È estremamente avvincente

Gli esperti hanno affermato che tra tutte le dipendenze online, la dipendenza dal porno è una delle forme più pericolose di dipendenza. 

Principalmente perché ha la più alta tendenza a creare dipendenza rispetto ad altre attività online come i giochi o il gioco d’azzardo.

Guardare il porno è un comportamento in forte escalation. La fusione con il rilascio di dopamina associato al porno lo rende estremamente avvincente.

Più lo guardi, più lo desideri.

Mentre guardi spesso il porno, il tuo cervello viene desensibilizzato dal sovraccarico di dopamina e inizia a desiderarlo di più. Sentirsi anormali senza la dopamina alta. 

Questo è ciò che rende il porno estremamente avvincente.

Attualmente la dipendenza dal porno è la più comune tra i gruppi di età 14 – 35.

Un sondaggio condotto negli Stati Uniti ha rivelato che almeno il 33% circa dei maschi di età compresa tra 16 e 34 anni è dipendente dal porno su Internet ad alta velocità. 

Ecco perché gli scienziati credono che il porno possa essere più pericoloso delle droghe.

Guardare porno su Internet è un voto indiretto a favore di questi settori 

Non si tratta solo di PornHub o di un sito Web in particolare. L’intera industria del porno è in colpa qui.

Più normalizziamo i siti porno, più normalizziamo questi crimini contro le povere anime innocenti.

Se credi ancora che il porno sia solo un piacere colpevole, è ora che ripensi a questa opinione. 

Fornendo ai siti Web porno le nostre opinioni, aiutiamo l’industria a prosperare e prosperare. Tutto a costo di crimini efferati.

Come ha detto l’attivista Laila Mickelwait, è ora di puntare i piedi e porre fine a questo circolo vizioso. Il ciclo del porno e del crimine. 

Se hai problemi a stare lontano dal porno. O se vuoi semplicemente assicurarti che la pornografia sia fuori dalla tua vista una volta per tutte, installa un blocco porno su tutti i tuoi dispositivi. 

Un blocco del porno come BlockerX bloccherà automaticamente qualsiasi forma di contenuto pornografico ogni volta che navighi in Internet. 

In questo modo non sosterrai l’industria del porno direttamente o indirettamente. 

Puoi anche spargere la voce sulle atrocità del porno tra i tuoi coetanei. Solo diffondendo la consapevolezza potremo porre fine a questo problema.

Niente più di questo..

Mentre ci avviciniamo al nuovo anno del 2021, come società dobbiamo fare uno sforzo congiunto. Lo sforzo per porre fine alle atrocità del porno una volta per tutte. 

Il modo più semplice per farlo è prendere una posizione forte e impegnarsi a lasciare il porno per sempre. 

Se ci pensi davvero, la società umana aveva bisogno del porno?

L’industria capitalista ha prodotto porno e ce l’ha messo addosso. Rendendoci schiavi dell’industria del porno capitalista. 

Un cervello umano sano non richiede il porno. 

Quest’anno, fai un passo avanti verso un mondo migliore e più sicuro e lascia il porno. Questo è il modo più semplice e veloce per porre fine a tutto questo! 

Se desideri saperne di più sul processo di abbandono del porno, puoi consultare questa guida .

Regalo speciale per i nostri lettori. Usa il codice promozionale "Xmas" per ottenere 5% Off Su abbonamento annuale

Post Correlati

Cosa rende il porno così potente?

L’industria del porno è una delle più grandi industrie oggi. Hanno costruito un impero che si espanderà con il passare del tempo. Una volta effettuato

Subscribe to our newsletter

Don't miss new updates on your email​

Copyright © 2021 Atmana Innovations (precedentemente FunSwitch Technologies). Tutti i diritti riservati.