6 modi per aiutare il tuo coniuge nel recupero dalle dipendenze

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti trovi in una situazione in cui hai problemi nel tentativo di aiutare il tuo partner a riprendersi dalla dipendenza? Abbiamo la guida perfetta per aiutarti in questa situazione. Dai consigli sulla salute mentale, ai gruppi di supporto, persino alla creazione di un ambiente privo di pornografia, abbiamo tutto coperto.

Il recupero da una dipendenza è un viaggio lungo e tumultuoso. A volte possono essere necessari anche anni per riprendersi completamente. Ma anche un piccolo passo nella giusta direzione conta come progresso. Queste piccole vittorie combinate tutte insieme è ciò che si traduce in un completo recupero da qualsiasi forma di dipendenza. Che si tratti di dipendenza da pornografia o qualsiasi altra forma di dipendenza da sostanze o comportamentali.

È una bugia che la dipendenza influisca solo sulla vita del tossicodipendente. Una volta che una persona cade nella trappola della dipendenza, le sue azioni hanno un impatto diretto sulla vita delle altre persone nella loro vita. Da amici, famiglia, coniuge e persino datori di lavoro e colleghi, tutti sono interessati. Tutti sono coinvolti in questa situazione. Sia in modo positivo o negativo. Ciò non riguarda solo il periodo di dipendenza ma anche il periodo di recupero.

Può essere difficile fornire supporto a una persona cara che sta attualmente affrontando una dipendenza. Soprattutto senza lasciare che influenzi la tua salute mentale. Quando la persona che ha a che fare con la dipendenza è un’altra significativa, può essere ancora più difficile. Devi trovare un modo equilibrato in cui puoi supportare il tuo partner nel riprendersi con successo dalla tua dipendenza, assicurandoti anche di non perdere di vista ciò di cui hai bisogno per assicurarti di essere mentalmente e fisicamente sano e felice. Anche la tua salute mentale e le tue esigenze sono altrettanto importanti in questa situazione. Tenendo presente questo, ecco 6 modi in cui puoi supportare il tuo partner durante il processo di recupero.

6 consigli per supportare il tuo partner attraverso il recupero dalle dipendenze

Ricorda, questa è una scelta che puoi fare. Non devi sforzarti di essere lì per il tuo coniuge se le sue condizioni stanno influenzando la tua salute mentale. Puoi scegliere di essere lì per loro durante questo periodo o prenderti una pausa se lo desideri. Se scegli di fornire supporto e aiutare il tuo partner a riprendersi, ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a farlo nel miglior modo possibile. Assicurandoti anche di prenderti cura di te stesso lungo la strada.

Accetta senza giudizio

Molte volte, i tossicodipendenti e persino i tossicodipendenti in via di guarigione si rifiutano di dichiarare apertamente la loro dipendenza. Poiché sono a conoscenza del giudizio che verrà emesso. È particolarmente più difficile quando questo giudizio proviene da parenti stretti e amici.

Quindi, come coniuge, è estremamente importante assicurarsi che il proprio partner si senta amato e accettato durante questo processo. Fai del tuo meglio per evitare di esprimere giudizi o negatività. Il tuo partner sta attraversando un momento difficile così com’è, non ha bisogno del dolore e della negatività extra. Può peggiorare la loro salute mentale.

Educa te stesso

Puoi essere di aiuto in questa situazione solo se sei pienamente consapevole di come funziona la dipendenza del tuo partner. Se non sei ben informato, finirai per fare più male che bene. Questo è il motivo per cui è importante prenderti un po ‘di tempo dalla tua routine quotidiana per istruirti su ogni singolo dettaglio possibile rispetto alla dipendenza del tuo coniuge. Quando sei ben informato in questa situazione, non solo stai prendendo le decisioni giuste, ma sei anche pronto con tutte le informazioni necessarie in caso di emergenza.

Un buon punto di partenza sarebbe imparare a conoscere come progredisce la dipendenza. Le varie fasi di esso. Per quanto riguarda la dipendenza dal porno, informati principalmente sul processo di escalation e sugli impulsi e sulle voglie senza fine. In questo modo puoi tenere traccia di come sta il tuo partner e in quale fase della dipendenza si trova. Quindi sarai in grado di fornire il supporto di cui ha bisogno durante quella fase particolare.

Imposta i confini

Per qualsiasi relazione, specialmente in una situazione come questa, le regole di base sono importanti. Quando i confini sono stabiliti, entrambi i partner sono di ciò che è accettabile in una relazione e di ciò che non lo è. In questo modo puoi mantenere la tua salute mentale supportando anche il tuo partner durante il recupero.

Solo perché stai scegliendo di aiutare il tuo partner a riprendersi da una dipendenza, non significa che diventi una discarica per tutti i suoi problemi. Stabilire dei limiti protegge la tua salute personale e il tuo benessere, è più probabile che aiuti la persona amata dipendente e può aiutarti a garantire che anche tu sarai soddisfatto della relazione.

Puoi discutere e trovare questi limiti insieme, per assicurarti di essere entrambi contenuti. Solo se c’è un accordo reciproco. Questa disposizione funzionerà.

Crea un ambiente privo di sostanze

Per accelerare il processo di recupero, il più grande aiuto che puoi fornire al tuo partner è garantire che viva pacificamente in un ambiente privo di sostanze.

Se il tuo partner è dipendente dal porno, il modo migliore per farlo è installare un blocco porno su tutti i dispositivi e i gadget di casa tua. In questo modo, anche se vogliono cedere ai loro impulsi, non saranno in grado di farlo. Piccoli sforzi come questo possono fare una grande differenza nel recupero di una persona e accelerare il processo di recupero. Quando il tuo partner nota gli sforzi che stai compiendo, lo incoraggerà a lavorare di più per porre fine a questa dipendenza una volta per tutte.

Puoi installare BlockerX, uno dei migliori bloccanti porno disponibili su Android e iOS per assicurarti che tutti i contenuti pornografici non necessari siano bloccati dalla vita del tuo partner.

Incoraggia l’adesione a gruppi di supporto

La dipendenza è così stigmatizzata nella nostra società che i tossicodipendenti non si sentono mai a proprio agio ad aprirsi o chiedere aiuto. Anche se la situazione peggiora davvero. Ma, per fortuna, ci stiamo muovendo verso un ambiente più aperto e accogliente per questioni come queste.

Oggi è disponibile un gran numero di gruppi di supporto. Gruppi come questi possono davvero essere utili durante il recupero. Vedere altri affrontare situazioni simili ti fa sentire meno solo e più accettato. Mentre si soffre di una dipendenza è importante incontrare altre persone in situazioni simili in quanto ti aiuta a ottenere una prospettiva diversa della stessa cosa. Questo può aiutare a capire la dipendenza e come sconfiggerla in una notte molto più ampia e più sana.

I gruppi di supporto sono disponibili sia online che offline. Puoi incoraggiare il tuo partner a unirsi a uno in cui si sente più a suo agio. Nei giorni dispari, anche tu puoi partecipare alle riunioni del gruppo di supporto con il tuo partner, se è a suo agio. Questo ti darà una migliore comprensione della dipendenza e di ciò che sta attraversando il tuo partner.

Sii paziente e compassionevole

Inutile negare che questa può essere una situazione difficile per entrambi. Ma, solo per un secondo, mettiti nei panni del tuo partner. La dipendenza non è qualcosa che puoi superare in pochi giorni. È una battaglia quotidiana. Il tuo partner si sveglia ogni mattina per combattere la stessa battaglia ancora e ancora, finché un giorno finalmente ci riesce. Fino ad allora hanno bisogno del tuo sostegno.

È comprensibile che alcuni giorni saranno più difficili di altri. Ma è proprio così. Ma se hai scelto di sostenere il tuo coniuge in questo viaggio, allora devi dare tutto ciò che hai. Qualunque sia l’aiuto di cui sei capace. Il tuo partner può passare da un riavvio riuscito a un rilascio in poche ore. È così che è la dipendenza. In questo momento, il tuo partner richiede che tu sia paziente, empatico e compassionevole nei suoi confronti.

Questi sono solo alcuni suggerimenti per aiutarti in questa situazione. Puoi modificarli in base alla situazione del tuo partner. Conosci il tuo coniuge meglio di chiunque altro al mondo. Quindi, usa questo a tuo vantaggio e aiutali a superare questa fase difficile della loro vita.

TLDR

La dipendenza non influisce solo sulla vita della persona dipendente. Distrugge la vita di tutti coloro che sono vicini al tossicodipendente. Soprattutto un coniuge. Questi possono essere tempi difficili per entrambi. Durante questo periodo, se decidi di restare indietro e aiutare il tuo partner a superare questo problema, devi anche prenderti cura della tua salute mentale. Solo se sei completamente mentalmente stabile sarai in grado di aiutare il tuo partner. Prenditi il tuo tempo per accettare prima la situazione e venire a patti con il tuo stato mentale al riguardo. Una volta accettata la situazione, puoi istruirti e aiutare il tuo partner a riprendersi con successo dalla dipendenza.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati

Copyright © 2021 Atmana Innovations (precedentemente FunSwitch Technologies). Tutti i diritti riservati.

Liking this article?

Why don't you help out your friends by sharing this with them?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp