Sei uno spettatore porno occasionale o compulsivo?

Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su facebook

La dipendenza da pornografia è uno dei problemi globali di preoccupazione in questo momento. L’industria del porno è attualmente in forte espansione, attirando traffico come nessun altro settore al mondo. È un dato di fatto che viviamo in un mondo altamente sessuale. Tutto ciò che facciamo e diciamo sembra avere una connotazione sessuale ultimamente. Tenendo questo a mente, non sorprende che il 40% degli uomini e il 25% delle donne nei paesi del primo mondo abbiano ammesso di avere una dipendenza dal porno, secondo l’American Psychiatric Association. Mentre l’età non è un fattore che decide se si ottiene o meno. La dipendenza da pornografia è ampiamente diffusa tra gli individui nella fascia di età di 15-23 e 45-65 anni.

Ma non riguarda tutti. Non tutti quelli che guardano il porno diventano dipendenti. La dipendenza da pornografia è simile a qualsiasi altra dipendenza da sostanze. Prendiamo ad esempio il consumo di alcol. È molto probabile che una buona fetta della popolazione abbia provato l’alcol prima di raggiungere il picco della vita adulta. Con questo esempio, è lecito affermare che non tutti coloro che lo sperimentano finiscono per essere alcolizzati in futuro. Le loro abitudini nel bere non influenzano la loro vita, le decisioni di vita o le vite delle persone che li circondano. Tuttavia, una piccola percentuale di questa popolazione sviluppa un problema legato al consumo di alcol.

Funziona allo stesso modo con la dipendenza dal porno. Quasi tutti oggi si sono imbattuti nel porno almeno una volta nella vita. Non significa che cadremo tutti preda della dipendenza dal porno se ci concediamo una o due volte. Ma alcune persone potrebbero. Ciò è causato dal nostro comportamento individuale e dal cablaggio del nostro cervello. In base a come reagiamo come individui, gli utenti di pornografia online possono essere suddivisi in tre tipi.

I tre tipi di utenti porno

In base alla quantità di tempo che un individuo trascorre online a guardare la pornografia e ai suoi modelli di visione, gli utenti di pornografia online possono essere classificati in tre categorie:

Casual / ricreativo

Questo gruppo include persone che guardano la pornografia per divertimento. Lo trovano sessualmente stimolante. Questi utenti di solito guardano il porno per meno di 30 minuti ogni settimana. Non si sforzano molto per accedere alla pornografia e non hanno alcun desiderio di guardarla compulsivamente. Per un utente occasionale / ricreativo, l’uso del porno è solitamente una questione di novità e curiosità.

Le persone che rientrano in questa categoria trovano il porno piacevole ma alla fine non ne sono soddisfatte. Preferiscono di gran lunga le interazioni sessuali nella vita reale. Questo è il gruppo di utenti porno più sani quando è tra i tre.

Un sondaggio condotto di recente ha rilevato che i due gruppi più importanti che rientrano in questa categoria sono le donne adulte e le persone in relazioni sane. Nel tempo questo gruppo ha riportato una maggiore soddisfazione sessuale e minori episodi di disfunzione sessuale.

Angosciato

Gli esperti di psicologia hanno spesso chiamato questo gruppo il gruppo “a rischio”. Tecnicamente questo gruppo guarda meno porno rispetto agli utenti ricreativi. Ma quando guardano contenuti pornografici, coinvolge periodi di intenso coinvolgimento.

Gli utenti che rientrano in questa categoria spesso trascorrono meno di 17 minuti ogni settimana a guardare il porno. Il tempo dedicato alla pornografia qui è minore. Ma è il modello di visualizzazione degli individui che non è sano in questo scenario. Gli utenti qui guardano il porno occasionalmente a scatti impulsivi. Ma ciò che distingue questo gruppo dagli altri due gruppi è il disagio emotivo che la visione del porno provoca a questi utenti.

Gli utenti di questa categoria hanno correlato la visione di porno con il senso di colpa, disgusto, tristezza e vergogna. L’atto di vedere il porno ha portato loro emozioni più preoccupanti della soddisfazione sessuale.

Il senso di colpa e il disgusto di sé qui possono essere attribuiti allo stigma e al tabù che circonda l’argomento del porno e della sessualità nella nostra società. Questa mentalità malsana spesso impedisce alle persone di esplorare la propria sessualità in modo sano. A meno che non si affronti questo tabù che circonda la pornografia, la situazione non migliorerà.

Compulsivo

Questi utenti sono completamente dipendenti o borderline dipendenti dal porno su Internet. Gli utenti che rientrano in questa categoria hanno guardato una media di 110 minuti di porno su Internet ogni settimana.

Come con qualsiasi altra dipendenza, le persone qui tendevano spesso a guardare il porno per intorpidire le loro emozioni. Più porno guardano, maggiore è la quantità di dopamina secreta dal tuo cervello. È così che diventi dipendente, poiché il tuo cervello inizia a mettere in relazione i due insieme. Se provi a non guardare il porno per un po ‘, il tuo corpo esaurisce la dopamina e inizia a desiderarlo. È così che iniziano le voglie di porno e così inizia il ciclo della dipendenza dal porno.

Gli utenti appartenenti a questa categoria tendono a mentire su quanto porno guardano e possono fare di tutto per accedere alla pornografia. Tendono a sviluppare una relazione malsana con il porno, che finisce per influenzare le loro relazioni nella vita reale. Tali utenti finiscono per evitare le interazioni sessuali con il loro partner. L’adulterio è comune anche tra i membri di questo gruppo.

Gli utenti compulsivi che hanno una tendenza a comportamenti di dipendenza, tendono ad affrontare un gran numero di problemi di salute mentale e fisica. Alcuni dei quali sono, disfunzione erettile, depressione, solitudine cronica e disturbi d’ansia.

Va tutto bene con moderazione

Ora, è sicuro dire che non tutti quelli che guardano il porno hanno problemi di dipendenza dal porno. Ma se ti sei imbattuto in questo articolo, probabilmente ti stavi chiedendo se l’uso del porno è buono o cattivo. Ami e apprezzi il porno? Ma sei preoccupato per gli effetti collaterali? Qualunque sia la ragione, spero che questo articolo ti aiuti a capire in quale categoria rientri.

Guardare il porno non è il problema. In effetti, gli esperti ritengono che sia salutare dedicarsi al porno ogni tanto. Il porno e la masturbazione fanno bene alla salute sessuale. Ma solo se usato con moderazione. Quando l’utilizzo sfugge di mano, è quando inizia il problema.

Se desideri maggiori informazioni sulla dipendenza dal porno e su come affrontarla, puoi trovare tutte le informazioni sulla nostra pagina del blog. Se ritieni di essere gravemente dipendente dalla pornografia e hai bisogno di un intervento, puoi scaricare l’app BlockerX per bloccare il porno sul tuo telefono e cercare un aiuto professionale se necessario.

Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post Correlati

Copyright © 2021 Atmana Innovations (precedentemente FunSwitch Technologies). Tutti i diritti riservati.

Ti piace questo articolo?

Perché non aiuti i tuoi amici condividendo questo con loro?

Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Really want to quit Porn?BlockerX Premium is what you need.

Use code ‘PROMO5‘ at checkout for 5% OFF