Site icon BlockerX

3 Modi Terribili In Cui Tuo Figlio Può Cadere Preda Della Dipendenza Da Pornografia

I ragazzi di oggi hanno l’accesso più facile al porno su Internet. Si imbattono in tali contenuti in età molto più giovane, rispetto alle generazioni passate. Essendo esperti di tecnologia come i bambini di oggi, sanno esattamente dove trovare tutto ciò che stanno cercando. 

L’industria del porno attualmente vive della curiosità di bambini e adolescenti. 

Ha reso estremamente facile per i bambini accedere a tali contenuti inappropriati all’età. Tutto quello che devono fare è rispondere a una domanda di verifica dell’età, che anche un bambino di 4 anni potrebbe facilmente. 

Hanno progettato i siti Web in questo modo per aumentare il loro traffico e non limitare il numero di spettatori. Per quanto vile possa sembrare, in parole semplici, i tuoi figli innocenti sono l’attuale obiettivo dell’industria del porno. 

Come genitori, è vostro dovere principale essere consapevoli di questi avvenimenti. In questo modo puoi proteggere con successo i tuoi figli dal cadere senza pensare in questa trappola. 

3 cose che mettono inconsapevolmente tuo figlio a rischio della trappola del porno su Internet 

Oggi non ci sono solo i siti Web porno tradizionali. Internet è disseminato di contenuti pornografici inappropriati all’età, specialmente nei luoghi in cui meno te lo aspetteresti. Dai social media ai cartoni animati, continua a leggere per vedere come tuo figlio è vulnerabile al porno. Soprattutto senza che tu te ne renda conto.

Videogiochi

I videogiochi espongono i bambini a livelli senza precedenti di violenza estrema e contenuti sessuali. La prevalenza di contenuti sessuali nei videogiochi potrebbe non essere una nuova informazione. Ma vari studi e ricerche mostrano che c’è stato un grande aumento della quantità. In aggiunta a ciò, nell’ultimo anno è aumentata anche la natura esplicita del sesso nei videogiochi. 

Il contenuto grafico inappropriato in questi giochi è spesso estremamente violento e promuove molestie e aggressioni sessuali. Le grandi aziende pornografiche hanno persino iniziato a investire nell’industria dei giochi. Hanno iniziato a creare tonnellate di giochi pornografici e a generare milioni di entrate.

Come se questo non fosse già male. Oltre a ciò, le stazioni di gioco più utilizzate dai giocatori in tutto il mondo sono state infiltrate con robot porno. Se Internet non è configurato con adeguate funzionalità di sicurezza, i bot possono contattare bersagli facili come i giovani giocatori. 

Cartoni ingannevoli

Mentre tuo figlio sta pranzando, potresti mettere su YouTube un video di cartoni animati da guardare. Potresti presumere che tuo figlio stia guardando un video animato innocente. Ma non lasciarti ingannare! Quello che pensavi fosse un cartone animato sano, pochi minuti dopo potrebbe presto trasformarsi in un orrore sessuale. 

Possono lasciare tuo figlio traumatizzato. 

Sapevi che esisteva una versione classificata R dei Muppets? Potrebbero sembrare i pupazzi che i tuoi bambini vedono in Sesame Street, fatti di colori e allegria con facce spumeggianti e occhi finti. 

Ma attenzione, questi burattini saranno presto impegnati a fare sesso, drogarsi e girare video porno. Proprio come nell’anime. Gli anime famosi in tutto il mondo potrebbero avere trame e trame fantastiche, ma sono anche pieni fino all’orlo di contenuti espliciti. 

Social media

La maggior parte dei ragazzi di oggi ha accesso a Internet e si unisce ai social media in tenera età. Non ci vuole molto perché queste menti curiose facciano clic su siti Web e hashtag casuali. I vili predatori usano spesso hashtag innocenti e divertenti per indurre i bambini a guardare contenuti espliciti. 

Anche le app di social media popolari come Facebook, Instagram e Twitter sono piene di bot porno. Questi robot con il pretesto di avere una conversazione innocente e fare amicizia attirano i bambini su siti Web di streaming porno. 

Un’altra app del genere sarebbe Snapchat. Ha reso molto facile per estranei e predatori inviare immagini inappropriate agli utenti. Perché su Snapchat non temono le conseguenze di essere scoperti. 

Conclusione 

Essere genitori nell’era digitale può sicuramente essere un lavoro duro. Per la sicurezza dei tuoi bambini, devi essere informato sui pericoli. 

Richiede Intel e una sorveglianza costante. È importante rimanere in sintonia con tuo figlio e installare misure di protezione su tutti i dispositivi. Esistono numerose app in grado di bloccare e filtrare i contenuti inappropriati sul dispositivo di tuo figlio, come BlockerX. Tali app ti danno il controllo parentale e ti consentono di dare un’occhiata a dove si trova tuo figlio su Internet. 

Non limitarti a vietare ai tuoi figli di utilizzare Internet. Invece, tieni conversazioni aperte su pornografia, predatori e altri pericoli trovati nei media.